Vida en Marte 

José Manuel Carrasco

Spagna / Spain 2016, fiction, 16’

Quale pensate possa essere il desiderio di ogni essere umano?


What do you think is the desire of every human being?

[:it]Ni una sola línea [:en]Ni una sola línea[:]

Víctor E.D. Somoza

Spagna / Spain 2017, fiction, 17’

Come ogni pomeriggio, Encarna e Rosario si incontrano per il loro spuntino a base di churros nella caffetteria del quartiere. Tuttavia, oggi è un giorno speciale. Oggi non parleranno delle solite cose.


As they do every afternoon, Encarna and Rosario meet up to have churros for afternoon snack in their neighbourhood café. However, today is a special day. Today they’ll be changing their usual conversation topics.

Madre

Rodrigo Sorogoyen

Spagna / Spain 2017, fiction, 18’

La solita conversazione tra Marta e sua madre si trasforma in tragedia quando ricevono una chiamata dal figlio dell’ex.


The everyday conversation between Marta and her mother turns into a tragic situation when they get a call from the former’s son.

Made in Spain

Coke Riobóo

Spagna / Spain 2016, animazione / animation, 11’

Un ritratto surrealista in miniatura di dimensioni epiche che si svolge in una soleggiata spiaggia spagnola. Cortometraggio in stop motion con miniature in scala H0.


A miniature surrealist portrait of epic dimensions takes place in a sunny Spanish beach. Stop motion short made with scale H0 miniature figures.

La disco resplandece  

Chema García Ibarra

Spagna, Turchia / Spain, Turkey 2016, fiction, 12’

La sera sta finendo e l’ombra della montagna scende sulla città. È sabato. Cinque amici si stanno preparando a una notte di divertimento. Sono giovani, hanno con loro dell’alcol, una macchina e della musica.


The evening is ending, and the shadow of the mountain falls over the town. It’s Saturday. Five friends are preparing a night of fun. They are young, they have alcohol, a car and music.

Los desheredados

Laura Ferrés

Spagna / Spain 2017, documentario / documentary, 18’

Pere Ferrés ha 53 anni e possiede una ditta di autobus. La mancanza di denaro lo costringe a portare in giro clienti che distruggono il suo veicolo durante addii al celibato. 


Pere Ferrés is 53 years old and owns a bus company. Lack of money forces him to drive clients who destroy his vehicle to bachelor parties.

Behind

Ángel Gómez Hernández

Spagna / Spain 2016, fiction, 15′

Arianne è una madre divorziata ossessionata dall’idea che il suo ex marito possa portarle via il suo bambino. A una festa di compleanno, una misteriosa donna anziana dice ad Arianne che una strana figura la sta seguendo: un uomo dall’aria terrificante. Tornata a casa con il suo bambino, Arianne dovrà combattere qualcosa che darà vita ai suoi peggiori incubi.


Arianne is a divorced mother obsessed with the idea that her ex-husband might take her baby away from her. At a birthday party, a mysterious old woman tells Arianne that there is a strange figure following her: a terrifying looking man. Back at home with her little baby, Arianne will have to fight something that will make her worst nightmares come alive.

Riccardo va all’inferno

[:it]

Roberta Torre

Italia / Italy 2017, 91’

In un Fantastico Regno alle porte di una città di nome Roma, vive in un decadente Castello la Nobile Famiglia Mancini, che gestisce un florido traffico di droga e di malaffare. Qui, Riccardo Mancini è da sempre in lotta con i fratelli per la supremazia e il comando della famiglia, dominata dagli uomini ma retta nell’ombra dalla potente Regina Madre, grande tessitrice di equilibri perversi: un tragico e oscuro incidente l’ha reso zoppo e storpio fin dalla tenera età, minando fortemente la sua salute mentale e obbligandolo a trascorrere anni in un ospedale psichiatrico.


In a Fantastic Kingdom on the outskirts of a city named Rome, the Noble Family Mancini lives in a decadent Castle. They manage a thriving trade of drug and crime. Riccardo Mancini has always been fighting with his brothers for the supremacy and the control of the family, dominated by men but ruled by the powerful Queen Mother, a great weaver of perverse equilibrium: a tragic and unclear incident at early age made him lame and crippled, and undermined his mental health, forcing him to spend years in a psychiatric hospital.

sceneggiatura / screenplay:

Roberta Torre, Valerio Bariletti

fotografia / cinematographer:

Matteo Cocco

montaggio / editing:

Giogiò Franchini

musica / music:

Mauro Pagani

suono / sound:

Filippo Porcari

costumi / costume designer:

Massimo Cantini Parrini

scenografia / set decoration:

Luca Servino

cast:

Massimo Ranieri, Sonia Bergamasco, Silvia Gallerano, Ivan Franek, Silvia Calderoni, Teodoro Giambranco

genere / genre:

Fiction

produzione / production:

Agidi, Rosebud

distribuzione / distribution:

Medusa Film

[:en]

Roberta Torre

Italia / Italy 2017, 91’

In un Fantastico Regno alle porte di una città di nome Roma, vive in un decadente Castello la Nobile Famiglia Mancini, che gestisce un florido traffico di droga e di malaffare. Qui, Riccardo Mancini è da sempre in lotta con i fratelli per la supremazia e il comando della famiglia, dominata dagli uomini ma retta nell’ombra dalla potente Regina Madre, grande tessitrice di equilibri perversi: un tragico e oscuro incidente l’ha reso zoppo e storpio fin dalla tenera età, minando fortemente la sua salute mentale e obbligandolo a trascorrere anni in un ospedale psichiatrico.


In a Fantastic Kingdom on the outskirts of a city named Rome, the Noble Family Mancini lives in a decadent Castle. They manage a thriving trade of drug and crime. Riccardo Mancini has always been fighting with his brothers for the supremacy and the control of the family, dominated by men but ruled by the powerful Queen Mother, a great weaver of perverse equilibrium: a tragic and unclear incident at early age made him lame and crippled, and undermined his mental health, forcing him to spend years in a psychiatric hospital.

sceneggiatura / screenplay:

Roberta Torre, Valerio Bariletti

fotografia / cinematographer:

Matteo Cocco

montaggio / editing:

Giogiò Franchini

musica / music:

Mauro Pagani

suono / sound:

Filippo Porcari

costumi / costume designer:

Massimo Cantini Parrini

scenografia / set decoration:

Luca Servino

cast:

Massimo Ranieri, Sonia Bergamasco, Silvia Gallerano, Ivan Franek, Silvia Calderoni, Teodoro Giambranco

genere / genre:

Fiction

produzione / production:

Agidi, Rosebud

distribuzione / distribution:

Medusa Film

 [:]

WK Cavia

Maria Philips

Paesi Bassi / The Netherlands 2017, fiction, 11’

Kiki si sta preparando per la Coppa del Mondo di Cavie. Riuscirà a vincere nonostante la mancanza di corrente e gli asciugacapelli fuori uso?


Kiki prepares for the Cavy World Cup. Will she be able to win while the power fails and the hair dryers no longer work?

Tweet-Tweet

Zhanna Bekmambetova

Russia 2018, animazione / animation, 11’

La vita è una passeggiata su una corda tesa. A volte ci spaventiamo o ci sentiamo persi, e perdiamo l’equilibrio. Quando siamo felici ed emozionati ci dimentichiamo essere su una corda e possiamo persino volare!


Our life is like walking on a tightrope. In times we are scared or lost we lose balance. When we are happy and excited we forget we walk on a rope. We can even fly!