A Aurora Giovinazzo il Premio Prospettiva 2022

Andrà a Aurora Giovinazzo, che esordisce al cinema nel film di Gabriele Mainetti
Freaks Out (2021), il Premio Prospettiva 2022 dello ShorTS International Film Festival.

La giovane attrice sarà insignita del Premio Prospettiva, un riconoscimento che il Festival dedica da 13 anni ai talenti emergenti del cinema italiano, durante la 23° edizione che si terrà a Trieste dal 1 al 9 luglio 2022.

Il Premio Prospettiva di ShorTS International Film Festival rappresenta dalla sua istituzione una vera e propria scommessa sul futuro dei giovani talenti che ogni anno la manifestazione del capoluogo giuliano individua: attraverso questo riconoscimento, anche nel 2022 ShorTS accende i riflettori su una giovane promessa del cinema italiano. Scommessa che, nel corso del tempo, è stata confermata dalla carriera dei diversi premiati con questo riconoscimento, tra i quali il Festival annovera Alba Rohrwacher, Luca Marinelli, Michele Riondino, Matilda De Angelis, Daphne Scoccia, Sharon Caroccia, Francesco Di Napoli, Giulio Pranno e Luka Zunic.

Leggi il comunicato stampa qui.

Nuova deadline per registrarsi al workshop!

La scadenza per le registrazioni al workshop ShorTS Development & Pitching Training e’ stata prorogata di una settimana: la nuova data è il 17 Aprile 2022.
Il regolamento completo e il form per la registrazione si trovano qui.

Scarica la presentazione del workshop qui.

Torna Radiograph of a Family!

Radiograph of a Family verrà proiettato al Cinema Ariston alla presenza della regista Firouzeh Khosrovani…

Cerchiamo i Selecters 2022!

Da oggi, lunedì 14 marzo, bambini dagli 8 ai 10 anni e ragazzi dagli 11 ai 15 possono candidarsi per diventare Selecters per la sezione competitiva Shorter Kids’n’Teens dello ShorTS International Film Festival edizione 2022!

Chi sono i Selecters?
Selecters sono bambini e ragazzi che scelgono i cortometraggi della sezione Shorter Kid’s’Teens dopo aver partecipato a un percorso di alfabetizzazione cinematografica che, sotto la guida di un media educator, aiuta a sviluppare le abilità nell’analisi di un film e nella valutazione delle sue qualità. I Selecters hanno personalità e gusti molto diversi tra loro ma un’unica grande passione: quella per il cinema bello, emozionante e capace di fare riflettere.

Candidarsi per diventare Selecter è semplice: basta compilare il form relativo alla propria fascia d’età qui e inviarcelo.

La call resterà aperta fino a venerdì 8 aprile. Buona fortuna!

Cinema in corsivo

Un progetto di ShorTS International Film Festival per conoscere il mondo dei cortometraggi d’autore

Cinema in corsivo è un progetto di alfabetizzazione cinematografica che ha l’importante obiettivo di avvicinare gli studenti delle scuole primarie e secondarie di I grado al mondo dei cortometraggi d’autore. Si articola in due percorsi: il primo mira a creare il gruppo di Selecters (i selezionatori dei film di Shorter Kids’n’Teens, la sezione del festival dedicata al pubblico dei più piccoli); il secondo, a costituire le Giurie che in estate durante i giorni del festival sono chiamati a scegliere i film vincitori della sezione stessa.

Da quest’anno, Cinema in corsivo coinvolge nelle sue attività anche gli studenti delle scuole di Gorizia, oltre a quelli di Trieste. Gli insegnanti interessati a far partecipare i propri allievi a questa divertente esperienza educativa gratuita, possono manifestare il proprio interesse compilando un form sul nostro sito.

A partire da gennaio 2022 saranno contattati per programmare nella propria scuola un incontro di presentazione del progetto dove saranno fornite tutte le informazioni utili per diventare Selecter o Giurato del festival e nel corso del quale muovere i primi passi nello straordinario mondo dei cortometraggi d’autore!

ShorTS Development & Pitching Training 2022

Anche quest’anno torna lo ShorTS Pitching Training, in un nuovo formato: ShorTS Development & Pitching Training.
Sotto la guida del tutor Massimiliano Nardulli (Less is more & Word-frame) un gruppo selezionato di registi e scriptwriters  svilupperà il proprio progetto per un cortometraggio, lavorando sia sulla creatività sia sul pitching.
Il regolamento completo e il form per la registrazione si trovano qui.

Scarica la presentazione del workshop qui.

ShorTS International Film Festival 2022: aperte le iscrizioni per la 23° edizione

La manifestazione, in programma a Trieste dall’ 1 al 9 luglio 2022, apre le iscrizioni alla 23° edizione


Aperte le iscrizioni alla 23° edizione di ShorTS International Film Festival, organizzato dall’Associazione Maremetraggio e in programma dall’1 al 9 luglio 2022 a Trieste.

Il Festival conferma le sue basilari sezioni competitive dedicate ai cortometraggi: Maremetraggio, Shorter Kids’n’Teens con selezionatori e giurati di due diverse fasce di età, ShorTS Virtual Reality dedicata alla visione-immersione a 360° in storie e scenari spesso non usuali. Per l’edizione 2022, il Festival conferma anche Last Chance, sezione cui possono partecipare corti che non hanno vinto premi della durata massima di 10 minuti prodotti dopo gennaio 2021 e di qualsiasi genere. Un massimo di dieci corti selezionati entrerà di diritto nella Sezione Maremetraggio.

Storica sezione competitiva di ShorTS IFF, alla sezione Maremetraggio possono concorrere i corti che abbiano ottenuto un premio a uno o più Festival a livello internazionale nel corso dell’anno 2021. Confermati anche per questa 23° edizione del festival il premio al miglior corto consistente in 5000,00 euro (cinquemila euro) e il premio di 3000,00 euro (tremila euro) al miglior corto italiano istituito nella passata edizione. Accanto a questi i cortometraggi in concorso in questa sezione si contenderanno altri prestigiosi premi.

Torna anche ShorTS Virtual Reality, sezione internazionale interamente dedicata ai corti girati in realtà virtuale che assegnerà anche nel 2022 il premio da 2000,00 euro (duemila euro) per il miglior cortometraggio.

Riconfermata, infine, anche la sezione Shorter Kids’n’Teens, tradizionalmente dedicata ai più piccoli. Possono partecipare in questa sezione cortometraggi di ogni genere dedicati ai giovanissimi e anche quest’anno la sezione sarà divisa in due fasce di età, con due distinti comitati di selezione e due giurie formati dai ragazzi stessi: la sezione Kids, dedicata ai corti per bambini dai 6 ai 10 anni, e la sezione Teens con opere per ragazzi dagli 11 ai 15 anni.

A questo link è possibile leggere il regolamento completo del festival e iscrivere le proprie opere tramite le piattaforme Festhome oppure Filmfreeway: https://www.maremetraggio.com/festival/iscrizioni/

Le iscrizioni potranno essere effettuate entro e non oltre il 28 febbraio 2022.

Il comunicato stampa può essere scaricato qui.

 

ShorTS International Film Festival
23° Edizione | Trieste  1 – 9 luglio 2022
www.maremetraggio.com

 

ShorTS cerca giovani selezionatori!

ShorTS International Film Festival cerca giovani selezionatori per la sezione dedicata a bambini e ragazzi

 

La manifestazione cinematografica, che si svolgerà a Trieste
e online dal 2 al 10 luglio 2021, conferma anche per la 22° edizione
Shorter Kids’n’Teens, la sezione dedicata ai giovanissimi.

Una sezione dedicata a corti internazionali
che è un vero e proprio “festival nel festival”, pensata per
bambini dai 6 ai 10 anni e ragazzi dagli 11 ai 15 anni.

Per l’edizione 2021 il Festival apre le iscrizioni per partecipare anche come selezionatore di questa sezione dedicata ai giovanissimi:
le candidature resteranno aperte fino al 19 febbraio e
sono riservate a bambine/i di 8-10 anni e ragazze/i di 11-14 anni.

 

Piccolo, grande cinema per piccoli, grandi giurati: si chiama Shorter Kids’n’Teens ed è la sezione dedicata ai giovanissimi di ShorTS International Film Festival, storica manifestazione cinematografica triestina organizzata dall’Associazione Maremetraggio e in programma dal 2 al 10 luglio 2021 nel capoluogo giuliano.

Vero e proprio “festival nel festival”, la sezione Shorter Kids’n’Teens punta a far conoscere la settima arte e il mondo dei cortometraggi anche ad un pubblico giovane attraverso una sezione pensata apposta per bambini e ragazzi all’interno della storica manifestazione triestina.

E se, anno dopo anno, i migliori film di Shorter Kids’n’Teens sono proclamati grazie alle votazioni di bambini e ragazzi, l’edizione 2021 del festival introduce una speciale novità che vede la platea di giovanissimi cinephiles ancor più protagonisti!  

La selezione dei cortometraggi in concorso della sezione Shorter Kids’n’Teens, infatti,  sarà curata da loro, attraverso un’esperienza di divertimento e formazione unica nel panorama nazionale.  Ed è per questo che il Festival apre le selezioni per creare un gruppo di Selecters (che sarà composto in totale da 8 bambine/i in un’età compresa dagli 8 ai 10 anni e da 8 ragazze/i tra gli 11 e i 14 anni) che abbiano voglia di conoscere tutti i segreti che fanno di un cortometraggio un film speciale, capace di divertire ma anche di emozionare e far riflettere il pubblico. 

Nei mesi di marzo e aprile i Selecters parteciperanno a Trieste a una serie di incontri in cui diventeranno protagonisti attivi della selezione. I primi tre incontri (in presenza, compatibilmente con la situazione sanitaria) saranno dedicati all’alfabetizzazione audiovisiva e cinematografica, per poi proseguire nel mese di aprile con altri tre incontri in cui i Selecters sceglieranno tra cortometraggi provenienti da tutto il mondo quelli che entreranno a far parte della sezione Shorter Kids’n’Teens. 

I Selecters dovranno visionare, commentare e giudicare i film lavorando in team sotto la guida di un esperto professionista del mondo della scuola e del cinema che li seguirà nella scelta dei cortometraggi che poi andranno a costituire la selezione ufficiale di Shorter Kids’n’Teens.

C’è tempo fino al 19 febbraio per entrare a far parte del gruppo dei giovani Selecters: per presentare la loro candidatura i giovani aspiranti selezionatori dovranno compilare un semplice questionario online, necessario a raccogliere alcune informazioni di natura anagrafica e a conoscere i gusti cinematografici e le abitudini di consumo su Internet dei candidati. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale del Festival www.maremetraggio.com

 

PER ISCRIVERTI E CANDIDARTI COME GIOVANE SELEZIONATORE DELLA SEZIONE SHORTER KIDS’N’TEENS CLICCA SUL PULSANTE CORRISPONDENTE ALLA TUA FASCIA D’ETA’ 

LE ISCRIZIONI SONO CHIUSE. GRAZIE PER LE VOSTRE NUMEROSE CANDIDATURE!

La candidatura si svolge in due fasi. Nella prima, chiediamo a ciascun/a bambina/o e ragazza/o di compilare un breve questionario che contiene sia domande a cui rispondere con delle crocette che domande aperte.
Nella seconda, sceglieremo le candidature di 16 bambine/i e 16 ragazze/i tra tutte quelle che ci saranno pervenute. Ai selezionati proporremo la visione di un cortometraggio della passata edizione del festival e di rispondere ad alcune domande.
Le risposte fornite ci aiuteranno a scegliere i Selecters per le due fasce d’età, 8 per i “KIDS” e 8 per i “TEENS”! 

[:it]Buone Feste da ShorTS IFF![:en]Happy Christmas from ShorTS IFF![:]

[:it]

 

ShorTS International Film Festival augura a tutti un buon Natale e un felice anno nuovo!

 

 [:en]

 

ShorTS International Film Festival wishes everyone a Merry Christmas and a Happy New Year![:]

Aperte le iscrizioni per la 20° edizione

[:it]

Il festival, in programma a Trieste dal 28 giugno al 7 luglio 2019, apre le iscrizioni alla 20° edizione. 

La manifestazione triestina annuncia anche la nuova co-direzione del giornalista e critico cinematografico Maurizio Di Rienzo, che affiancherà  la direttrice Chiara Valenti Omero.

 

Aperte le iscrizioni alla 20° edizione di ShorTS International Film Festival, organizzato dall’Associazione Maremetraggio e in programma dal 28 giugno al 7 luglio 2019 nel capoluogo giuliano.

 

La manifestazione triestina annuncia, inoltre, la nuova codirezione del giornalista e critico cinematografico Maurizio Di Rienzo, affiancando  la presidente (e fino a oggi direttrice) Chiara Valenti Omero che, a tal proposito, ha dichiarato: “È con immenso piacere che affido la co-direzione del festival ad un amico di lunga data che stimo tantissimo e con il quale, a vario titolo, ShorTS è cresciuto in questi 20 anni di vita. Confido  davvero che, immaginando il prossimo triennio in una fase di sviluppo e crescita, il suo apporto garantisca nuove strategie che portino il festival in questa direzione. È inoltre, da parte mia, un atto di riconoscimento di un rapporto di fedeltà a ShorTS  che Maurizio ha sempre avuto.

 

“Affiancare il dinamismo lungimirante di Chiara Valenti Omero dopo molti anni di miei importanti rapporti con ShorTS, ha per me il senso deontologico e amicale di stimolante coinvolgimento ideativo e operativo, per cui ringrazio davvero per la fiducia espressami” – ha commentato Maurizio Di Rienzo “C’è un ambito onnivoro di molti (troppi?) Festival di Cinema, ma i peculiari, mutanti orizzonti tematici e umani di ShorTS da tempo vanno in profondità con oculatezza: corti, cinema del reale e di finzione, realtà cine-virtuale, sono sezioni corredate da prospettive, focus, incontri, per causare un connubio coinvolgente col pubblico. In un panorama distributivo -nazionale e globale- d’immagini e di storie, apparentemente democratico grazie allo sviluppo di nuove piattaforme ma a rischio di aggressiva e sregolata ridondanza, il nostro piccolo grande Festival con sede in una magnifica città da secoli crocevia geoculturale, vuole ancora meglio individuare, mostrare, analizzare, i 360° di un’arte industrializzatasi, sì, ma ancora legata ai suoi concetti base di emozione, scoperta, racconto. Proveremo quindi, con Chiara e tutti i collaboratori, a cine-navigare non a vista ma per ‘vedere’ cose, oltre questo mare magnum di storie. Lo faremo con serietà e sorriso”.  

 

Confermate nell’edizione 2019 del Festival le sezioni Maremetraggio, Shorter Kids’n’Teens, Nuove Impronte e ShorTS Virtual Reality.

 

Storica sezione competitiva di ShorTS, per Maremetraggio possono concorrere i cortometraggi che abbiano ottenuto un premio a uno o più Festival a livello internazionale nel corso dell’anno 2018.

 

Nella sezione Shorter Kids’n’Teens possono partecipare cortometraggi di ogni genere dedicati ai giovanissimi. Anche quest’anno, la sezione sarà divisa in due fasce di età, con due distinte giurie: la sezione Kids, dedicata ai corti per bambini dai 6 ai 10 anni, e la sezione Teens con opere per ragazzi dagli 11 ai 15 anni. Come ogni edizione saranno i ragazzi stessi a comporre le due giurie che decreteranno i vincitori della sezione.

 

Confermata anche la sezione Nuove Impronte, a cura della giornalista e critica Beatrice Fiorentino, che ogni anno seleziona 7 lungometraggi tra le migliori opere del cinema italiano emergente.

Torna, infine, anche ShorTS Virtual Reality, sezione introdotta con grande successo di pubblico e critica nel 2018 e interamente dedicata ai corti girati in realtà virtuale in versione monoscopica o stereoscopica.

 

Per iscrivere il proprio cortometraggio è necessario leggere il regolamento sul sito www.maremetraggio.com e  utilizzare  una delle seguenti piattaforme: Festhome oppure Filmfreeway.

 

Le iscrizioni potranno essere fatte entro e non oltre il 28 febbraio 2019.

 

Iscrivi il tuo cortometraggio a
ShorTS International Film F

[:en]Il festival, in programma a Trieste dal 28 giugno al 7 luglio 2019,

apre le iscrizioni alla 20° edizione.

 

La manifestazione triestina annuncia anche la nuova co-direzione
del giornalista e critico cinematografico Maurizio Di Rienzo,
che affiancherà  la direttrice Chiara Valenti Omero.

 

Aperte le iscrizioni alla 20° edizione di ShorTS International Film Festival, organizzato dall’Associazione Maremetraggio e in programma dal 28 giugno al 7 luglio 2019 nel capoluogo giuliano.

 

La manifestazione triestina annuncia, inoltre, la nuova codirezione del giornalista e critico cinematografico Maurizio Di Rienzo, affiancando  la presidente (e fino a oggi direttrice) Chiara Valenti Omero che, a tal proposito, ha dichiarato: “È con immenso piacere che affido la co-direzione del festival ad un amico di lunga data che stimo tantissimo e con il quale, a vario titolo, ShorTS è cresciuto in questi 20 anni di vita. Confido  davvero che, immaginando il prossimo triennio in una fase di sviluppo e crescita, il suo apporto garantisca nuove strategie che portino il festival in questa direzione. È inoltre, da parte mia, un atto di riconoscimento di un rapporto di fedeltà a ShorTS  che Maurizio ha sempre avuto.

 

“Affiancare il dinamismo lungimirante di Chiara Valenti Omero dopo molti anni di miei importanti rapporti con ShorTS, ha per me il senso deontologico e amicale di stimolante coinvolgimento ideativo e operativo, per cui ringrazio davvero per la fiducia espressami” – ha commentato Maurizio Di Rienzo “C’è un ambito onnivoro di molti (troppi?) Festival di Cinema, ma i peculiari, mutanti orizzonti tematici e umani di ShorTS da tempo vanno in profondità con oculatezza: corti, cinema del reale e di finzione, realtà cine-virtuale, sono sezioni corredate da prospettive, focus, incontri, per causare un connubio coinvolgente col pubblico. In un panorama distributivo -nazionale e globale- d’immagini e di storie, apparentemente democratico grazie allo sviluppo di nuove piattaforme ma a rischio di aggressiva e sregolata ridondanza, il nostro piccolo grande Festival con sede in una magnifica città da secoli crocevia geoculturale, vuole ancora meglio individuare, mostrare, analizzare, i 360° di un’arte industrializzatasi, sì, ma ancora legata ai suoi concetti base di emozione, scoperta, racconto. Proveremo quindi, con Chiara e tutti i collaboratori, a cine-navigare non a vista ma per ‘vedere’ cose, oltre questo mare magnum di storie. Lo faremo con serietà e sorriso”.  

 

Confermate nell’edizione 2019 del Festival le sezioni Maremetraggio, Shorter Kids’n’Teens, Nuove Impronte e ShorTS Virtual Reality.

 

Storica sezione competitiva di ShorTS, per Maremetraggio possono concorrere i cortometraggi che abbiano ottenuto un premio a uno o più Festival a livello internazionale nel corso dell’anno 2018.

 

Nella sezione Shorter Kids’n’Teens possono partecipare cortometraggi di ogni genere dedicati ai giovanissimi. Anche quest’anno, la sezione sarà divisa in due fasce di età, con due distinte giurie: la sezione Kids, dedicata ai corti per bambini dai 6 ai 10 anni, e la sezione Teens con opere per ragazzi dagli 11 ai 15 anni. Come ogni edizione saranno i ragazzi stessi a comporre le due giurie che decreteranno i vincitori della sezione.

 

Confermata anche la sezione Nuove Impronte, a cura della giornalista e critica Beatrice Fiorentino, che ogni anno seleziona 7 lungometraggi tra le migliori opere del cinema italiano emergente.

Torna, infine, anche ShorTS Virtual Reality, sezione introdotta con grande successo di pubblico e critica nel 2018 e interamente dedicata ai corti girati in realtà virtuale in versione monoscopica o stereoscopica.

 

Per iscrivere il proprio cortometraggio è necessario leggere il regolamento sul sito www.maremetraggio.com e  utilizzare  una delle seguenti piattaforme: Festhome oppure Filmfreeway.

 

Le iscrizioni potranno essere fatte entro e non oltre il 28 febbraio 2019.

 

Iscrivi il tuo cortometraggio a
ShorTS International Film Festival 2019
[:]