“ShorTS Surf the Web”

Vota sul sito de Il Piccolo il tuo cortometraggio preferito!

COLLAGE PICCOLO

I cortometraggi sono come i pop corn, uno tira l’altro! Ed è per questo che Napoleone, notoriamente “short”, una volta che li scopre non può più farne a meno, tanto che la conquista del mondo può attendere.  Questo il significato dell’immagine, ideata da Leonardo Di Rocco con l’elaborazione grafica di Francesco Cappellotto, dell’imminente XVI edizione di ShorTS International Film Festival di Trieste.

E sono 89 i cortometraggi scelti dall’associazione Maremetraggio, selezionati tra gli oltre 1300 arrivati da tutto il mondo, che dal 2 al 10 luglio saranno proiettati sul maxi schermo in piazza Verdi per diventare il numero uno dei cortometraggi in gara.

Sette tra questi fanno parte della sezione “ShorTS Surf the Web” e li potrete guardare, in collaborazione con Il Piccolo, sul sito del giornale e votare il vostro preferito: quello che riceverà più “consiglia” sarà premiato il 10 luglio a Palazzo Gopcevich dalle 19; durante la serata saranno consegnati anche il premio del pubblico Trieste Caffè al miglior corto, il Premio Studio Universal al miglior corto italiano e molti altri.

Queste sette opere brevi selezionate per la sezione “ShorTS Surf The Web” sono potenti e al contempo delicate, toccano argomenti sensibili e sempre attuali: il potere delle industrie farmaceutiche, dover lasciare la propria casa per lavorare all’estero, l’amicizia, l’amore, la morte, l’omosessualità, il caso.

I cortometraggi in gara sono Domoj (Germania) di Simona Feldman, Luigi e Vincenzo (Italia) di Giuseppe Bucci, Swan (Ucraina) di Oleksandr Danylenko, Yo te quiero! (Argentina) di Nicolás Conte , Zu Risiken Und Nebenwirkungen (Germania) di Dustin Loose , Mit Besten Grussen (Austria) di Bernhard Wenger e The Shift (Italia/USA) di Francesco Calabrese.

Da oggi e fino agli ultimi giorni del festival, basterà accedere al sito www.ilpiccolo.it e votare il cortometraggio preferito con un semplice “consiglia”. 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.