Passato prossimo

Passato Prossimo é la storia di cinque amici che si incontrano in due momenti diversi della loro vita, in una villa di campagna. Un fine settimana estivo e uno invernale si intrecciano con una serie di flashback, che raccontano il passato (in estate) e il presente (in inverno) dei cinque amici…

PASSATO PROSSIMO

Regia: Maria Sole Tognazzi
Sceneggiatura: Daniele Prato – Maria Sole Tognazzi
Fotografia: Giulio Pietromarchi
Musica: Andrea Guerra
Cast: P. Cortellesi, V. Cervi, C. Santamaria, I. Oliva, C. Gioe’
Formato: 35 Mm.
Durata: 90′
Produzione: Medusa Film – Seal Production
Distribuzione: Medusa Film

BIOGRAFIA
Maria Sole Tognazzi inizia la sua attività cinematografica in qualità di assistente e poi di aiuto regista. Parallelamente inizia a girare come regista alcuni back-stage e video clip, fra gli ultimi: L’Eccezione di Carmen Consoli. E’ assistente alla regia e aiuto alla regia in diverse opere cinematografiche. Con C’ero anch’io vince un “Globo d’oro” come miglior cortometraggio. Ha scritto il soggetto e successivamente la sceneggiatura del film Passato prossimo realizzato nel 2002 nelle sale a marzo 2003.

ENGLISH VERSIONMaria Sole Tognazzi starts her activity in cinema as assistant director and later as apprentice director, but also realizes her first music videos and “backstage” videos such as the recent L’eccezione by Italian singer Carmen Consoli. She is AD and apprentice director for many films. With C’ero anch’io she won the “Globo d’oro “ as best short film. She wrote the script and later on the screenplay for Passato prossimo, directed in 2002 and released in March 2003.

SINOSSI
Passato Prossimo é la storia di cinque amici che si incontrano in due momenti diversi della loro vita, in una villa di campagna. Un fine settimana estivo e uno invernale si intrecciano con una serie di flashback, che raccontano il passato (in estate) e il presente (in inverno) dei cinque amici: Claudia, Andrea, Edoardo, Carola e Gianmaria. Attraverso il confronto tra i protagonisti, reso possibile dalla convivenza in un luogo per loro assai significativo, i sogni e le aspettative si confondono con i ricordi legati alle giornate passate nella casa. Una serie di eventi renderà particolarmente determinante questo fine settimana per la vita di ognuno di loro. Una storia di amici che da anni si conoscono, da anni si frequentano, da anni si interrogano e, convocati con urgenza da Claudia arrivano all’appuntamento carichi di tutti i loro quotidiani problemi.
Passato Prossimo rappresenta, metaforicamente, la fine di qualcosa, un passaggio. I protagonisti avranno a che fare con una serie di considerazioni, inevitabilmente legate al loro rapporto d’amicizia: la gelosia, l’egoismo, gli amori finiti e quelli mai confessati.
Grazie ai passaggi temporali, veniamo a conoscenza di quello che è successo, di quello che è cambiato, che cambia e cambierà ancora. Passato Prossimo nasce da una riflessione sulla paura dei cambiamenti, il terrore degli abbandoni, la difficoltà a vivere allontanandosi dal passato, che rappresenta la certezza inattaccabile.

ENGLISH VERSIONPassato Prossimo is the story of five friends who gather together, in two different moments of their lives, in a villa in the countryside. A summer weekend and a winter one intertwine through a series of flashbacks, telling us their past (the summer week end) and their present (in winter): Claudia, Andrea, Edoardo, Carola and Gianmaria compare their lives, and this is made possible by living together for a short period in a meaningful place. Dreams and expectations blur with memories linked to the house. A series of events will somehow change the life of each one of the five friends, who have known each other for so many years.
Passato Prossimo is a metaphor for something that has ended. The five friends will have to come to terms with feelings that are inevitably connected to their friendship: jealousy, selfishness, past loves and unconfessed ones.
Passato Prossimo is a reflection on fear of change and of abandonment and on the difficulty of letting go of our memories, which are life’s undisputable certainties.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.