U SU'

U SÚ

U SU'

REGIA / DIRECTOR MIMMO MANCINI
SCENEGGIATURA / SCREENPLAY
MIMMO MANCINI, PIETRO ALBINO DI PASQUALE
FOTOGRAFIA / CINEMATOGRAPHER
STEFANO PALOMBI
MONTAGGIO / EDITING
MASSIMO MODUGNO
MUSICA / MUSIC
TONY BUNGARO, MICHELE ASCOLESE
SUONO / SOUND
DOLBY SR
CAST / CAST
MIMMO MANCINI, ANNA FERRUZZO, DAVIDE MARMONE
GENERE / GENRE
FICTION
FORMATO ORIGINALE / ORIGINAL FORMAT
HD – COLOR
DURATA / RUNNING TIME
17’
ANNO DI PRODUZIONE / YEAR OF PRODUCTION
2008
PAESE DI PRODUZIONE / COUNTRY OF PRODUCTION
ITALIA – ITALY
PRODUZIONE / PRODUCTION
RIO FILM

Un temerario automobilista vuole raggiungere il paradiso a bordo della sua “Miniminor” rossa. La vita percorsa a bordo di una macchina senza ruote.

A reckless driver is attempting to reach heaven on his red Mini Minor. A life spent driving a wheel-less car.

VOYAGE D'AFFAIRES

VOYAGE D’AFFAIRES

VOYAGE D'AFFAIRES

REGIA / DIRECTOR SEAN ELLIS
SCENEGGIATURA / SCREENPLAY
SEAN ELLIS
FOTOGRAFIA / CINEMATOGRAPHER
SEAN ELLIS
MONTAGGIO / EDITING
MARIO BATTISTEL
SUONO / SOUND
DOLBY SR
CAST / CAST
GUILLAME CANET, MELANIE LAURENT
GENERE / GENRE
FICTION
FORMATO ORIGINALE / ORIGINAL FORMAT
35MM – COLOR
DURATA / RUNNING TIME
11’30”
ANNO DI PRODUZIONE / YEAR OF PRODUCTION
2009
PAESE DI PRODUZIONE / COUNTRY OF PRODUCTION
FRANCIA – FRANCE
PRODUZIONE / PRODUCTION
PSYCHO
DISTRIBUZIONE / DISTRIBUTION
PREMIÈRE HEURE

Un uomo sbarca in un albergo per un viaggio d’affari di sette giorni.

A man checks into a hotel for a seven days business trip.

WIND CHIMES

WIND CHIMES

WIND CHIMES

REGIA / DIRECTOR ORR SCHULMAN
SCENEGGIATURA / SCREENPLAY
ORR SCHULMAN
FOTOGRAFIA / CINEMATOGRAPHER
YUVAL SHEINKMAN
MONTAGGIO / EDITING
NIMROD ISRAELI
MUSICA / MUSIC
SHAUL BESSER
SUONO / SOUND
OPTICAL
CAST / CAST
LEORA RIVLIN, SHLOMO VISHINSKY, KEREN BERGER, MOSHE FOLKENFLICK
GENERE / GENRE
FICTION
FORMATO ORIGINALE / ORIGINAL FORMAT
16MM – COLOR
DURATA / RUNNING TIME
19’
ANNO DI PRODUZIONE / YEAR OF PRODUCTION
2008
PAESE DI PRODUZIONE / COUNTRY OF PRODUCTION
ISRAELE – ISRAEL
PRODUZIONE / PRODUCTION
THE SAM SPIEGEL FILM & TV SCHOOL, JERUSALEM
DISTRIBUZIONE / DISTRIBUTION
THE SAM SPIEGEL FILM & TV SCHOOL, JERUSALEM

Orit riceve una chiamata disperata da parte della figlia lea, la quale minaccia di suicidarsi. Assieme al marito, si precipitano a vedere se stavolta fa sul serio…

Orit gets a desperate phone call from her daughter lea, threatening to commit suicide. Together with her husband they drive to see if this time it is for real…

WUJEK

WUJEK

WUJEK

REGIA / DIRECTOR MACIEJ SZNABEL
SCENEGGIATURA / SCREENPLAY
MARCIN JAŻIŃSKI, MACIEJ SZNABEL
FOTOGRAFIA / CINEMATOGRAPHER
MACIEJ SZNABEL
MONTAGGIO / EDITING
MACIEJ SZNABEL, MARCIN JAŻIŃSKI
MUSICA / MUSIC
JAKUB ORŁOWSKI
SUONO / SOUND
DOLBY A
CAST / CAST
AARON ŁOŚ
GENERE / GENRE
FICTION
DURATA / RUNNING TIME
8’
ANNO DI PRODUZIONE / YEAR OF PRODUCTION
2008
PAESE DI PRODUZIONE / COUNTRY OF PRODUCTION
POLONIA – POLAND
PRODUZIONE / PRODUCTION
SERAFIŃSKI STUDIO
DISTRIBUZIONE / DISTRIBUTION
SERAFIŃSKI STUDIO

Zio Adam giunge nella casa di campagna di una famiglia che vive lì con un cane, Rex. Uno scenario bucolico che si trasforma inaspettatamente in un horror da far ghiacciare il sangue nelle vene.

Uncle Adam arrives at a village house of a family who lives there with a dog, Rex. An isyllic scenery unexpectedly turns into a horror which makes blood run cold.

ZAND

ZAND

ZAND

REGIA / DIRECTOR JOOST VAN GINKEL
SCENEGGIATURA / SCREENPLAY
JOOST VAN GINKEL
FOTOGRAFIA / CINEMATOGRAPHER
ROGIER DEN BOER
MONTAGGIO / EDITING
BOB SOETEKOUW
MUSICA / MUSIC
AMIR SWAAB, JORG KAAIJ
SUONO / SOUND
MAGNETICAL
CAST / CAST
JACK WOUTERSE, VEERLE WITKOP, MARGOT ROS
GENERE / GENRE
FICTION
FORMATO ORIGINALE / ORIGINAL FORMAT
35MM – COLOR
DURATA / RUNNING TIME
20’
ANNO DI PRODUZIONE / YEAR OF PRODUCTION
2008
PAESE DI PRODUZIONE / COUNTRY OF PRODUCTION
OLANDA – THE NETHERLANDS
PRODUZIONE / PRODUCTION
CROCCHETTA FILMS
DISTRIBUZIONE / DISTRIBUTION
CROCCHETTA FILMS

Luuk fa il camionista ed è un padre apparentemente premuroso nei confronti della figlia Isabel. Dopo il divorzio di Luuk dalla moglie Karen, Isabel vive con sua madre. Ogni volta che Luuk può, porta Isabel al mare o a farle fare un giro col camion con cui trasporta solo sabbia. In una di queste occasioni, Luuk scopre il terrificante motivo per cui Isabel è così calma quel giorno. Da quel momento, Luuk deve far fronte ad una situazione inedita quanto inattesa. Luuk rapisce la figlia per proteggerla, ma presto la situazione gli sfugge di mano. “Zand” è la storia avvincente e romantica di Luuk e della figlia Isabel, ambedue innamorati della sensazione provocata dalla sabbia.

Luuk is a truckdriver who seems to be a goodhearted father for his daughter Isabel. After Luuk divorced his wife Karen, Isabel lives with her mother. Whenever Luuk has the chance, he takes Isabel to the sea or for a ride in his truck  which only carries sand. On one of those occasions, Luuk discovers the horrific reason why Isabel is so quiet that day. From that moment, Luuk has to cope with a new and unexpected situation. Luuk kidnaps his daughter to protect her but he slowly loses control. “Zand” is a compelling and romantic story about Luuk and his daughter Isabel who both like the feel of sand.