HOMO HOMINI LUPUS

Novembre 1944, campagna laziale. Le ultime ore di vita di un partigiano. Il tentativo di ricordare cosa significa e quanto difficile sia essere liberi.

regia/director matteo rovere
sceneggiatura /screenplay
matteo rovere, giuliano bottani
fotografia/cinematographer
vladan radovic
montaggio/editing
consuelo catucci
musica / music
sigur rós
suono / sound
dolby sr
cast / cast
filippo timi
valentina chico
marco bizzoni
genere /genre
fiction
formato originale/original format
35 mm – color
durata/running time
18’
anno di produzione/year of production
2006
paese di produzione/country of production
italia – italy
produzione/production
ascent film

Novembre 1944, campagna laziale. Le ultime ore di vita di un partigiano. Il tentativo di ricordare cosa significa e quanto difficile sia essere liberi.

MATTEO ROVERE
Matteo Rovere ha cominciato la sua carrier cinematografica all’età di 18 anni. Dopo alcune esperienze come assistente alla regia e montatore per Cecchi Gori, Horizon e Filmmaster, nel 2002 ha realizzato il suo primo cortometraggio, Lexotan, che si è aggiudicato il primo premio dello Shadow Line Film Festival di Salerno, oltre a partecipare a molti altri festival di cinema. Inoltre, Matteo è autore, insieme a Silvio Muccino, della sceneggiatura del lungometraggio A modo mio (Kublai Khan – Istituto Luce). Nel 2003-2004 ha firmato due nuovi cortometraggi, Unconventional Toys e Sulla riva del lago, che hanno partecipato a più di cinquanta festival nazionali ed internazionali, e che hanno fatto incetta di importanti premi. Nel 2005 ha diretto il suo primo documentario, Gitanes, ed ha debuttato anche nel mondo dei video musicali, collaborando con noti artisti come i Tiromancino.

2005 Gitanes (documentario, documentary); 2004 Sulla riva del lago (corto, short); 2003 Unconventional Toys (corto, short); 2002 Lexotan (corto, short)

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.