Maremetraggio a Bologna per le Festival of Festivals nights

Una serata dedicata al festival triestino e ai suoi corti in occasione di Festival of Festivals, il congresso dedicato ai professionisti degli eventi culturali.

Ci saranno anche i corti di Maremetraggio ad allietare le notti bolognesi in occasione di Festival of Festivals, il congresso dedicato ai professionisti degli eventi culturali che si concluderà domenica 7 novembre.

All’interno delle Festival of Festival Nights, che affiancano alla parte congressuale della manifestazione eventi musicali, spettacoli teatrali, proiezioni cinematografiche e reading, è prevista infatti per sabato 6 novembre, alle 21 al bar osteria Arteria (vicolo del Broglio, 1) una proiezione interamente dedicata al festival triestino Maremetraggio.

In programma una selezione di corti italiani passati sul grande schermo di Maremetraggio 2010: il pluripremiato “Tv” di Andrea Zaccariello, vincitore nella scorsa edizione del festival del premio al miglior corto italiano e del premio Avanade alla miglior sceneggiatura italiana, “Autovelox”, di Gianluca Ansanelli, che ha vinto il premio “Oltre il muro – Provincia di Trieste”, l’ironico “Fisico da spiaggia” di Edoardo De Angelis, il paradossale “Il metodo Proizer” di Francesco Costantini, l’animazione di Susanna Nicchiarelli “Sputnik 5” e ancora “Cronaca di un rapimento”, di Guido Tortorella.

Alle proiezioni seguirà la musica con il concerto del gruppo “Fonderia”.

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.