ShorTS Pitching Training 2021

3 giorni di workshop online per cortometraggi
2-3-4 luglio, 2021

 

                      

 

ShorTS International Film Festival, in collaborazione con NISI MASA – European Network of Young Cinema e il Centro Nazionale del Cortometraggio presenta anche per questa edizione lo ShorTS Pitching Training, un workshop rivolto a giovani registi in possesso di un progetto per un cortometraggio. Durante il workshop i partecipanti potranno apprendere le basi per creare pitch efficaci e persuasivi per i loro progetti. Nell’ambito della collaborazione tra ShorTS IFF e il Centro Nazionale del Cortometraggio, inoltre, quello che si rivelerà il miglior pitch e il miglior progetto tra quelli selezionati al Pitching Training 2021 verrà invitato come ospite al 6° Torino Short Film Market.

Dopo il successo ottenuto nella passata edizione, anche per quest’anno lo ShorTS Pitching Training si svolgerà in una versione online e vedrà impegnati i partecipanti con i 5 progetti selezionati impegnati in 3 giorni di workshop, con lezioni individuali e collettive con il tutor Jérôme Nunes di NISI MASA. Le lezioni si terranno in inglese e il programma dettagliato delle tre giornate verrà fornito ai partecipanti dopo la chiusura delle iscrizioni, ma saranno inclusi:

– momenti di sessione individuale incentrata sul progetto presentato dai singoli partecipanti, in modo da creare un momento di analisi e discussione sul progetto presentato e scambiare opinioni al riguardo
– momenti di sessione individuale incentrata sul pitch, in modo da apprendere le basi per creare pitch efficaci e lavorare sul proprio progetto
– momenti di sessione collettiva tra tutti i partecipanti e il tutor per discutere insieme dei progetti

Alla fine del workshop, I partecipanti dovranno creare un ulteriore video-pitch della durata di 5 minuti nel quale mettere in pratica quanto appreso nei due giorni di workshop. I progetti saranno poi presentati a una ristretta cerchia di produttori.

Il workshop si svolgerà nelle date del 2-3-4 luglio 2021. Maggiori informazioni sull’organizzazione delle due giornate di workshop verranno fornite ai partecipanti in un secondo momento.

 

Per registrarsi:

Per partecipare al workshop è necessario registrarsi online attraverso il form disponibile in basso. I partecipanti devono già essere in possesso di un progetto per un cortometraggio e di tutti i materiali richiesti nel form per poter presentare la domanda.
La deadline per la presentazione della domanda è il 15 maggio. I 5 progetti selezionati verranno pubblicati il 30 maggio.
La domanda per partecipare è gratuita. I partecipanti che verranno selezionati dovranno pagare una fee di 30 euro per la partecipazione al workshop.

 


Le iscrizioni sono chiuse.

A Luka Zunic il Premio Prospettiva 2021

Luka Zunic, co-protagonista di “Non odiare”, riceverà il Premio Prospettiva 2021 dello
ShorTS International Film Festival

 

Il giovane co-protagonista del film di Mauro Mancini a fianco
di Alessandro Gassmann e Sara Serraiocco sarà premiato nella
storica manifestazione cinematografica triestina, in programma
nel capoluogo giuliano e online dal 2 al 10 luglio 2021.

Luka Zunic verrà insignito del Premio Prospettiva,
riconoscimento che il Festival dedica da 12 anni
ai talenti emergenti del cinema italiano.

 

ShorTS International Film Festival, storica manifestazione cinematografica triestina organizzata dall’Associazione Maremetraggio, in programma dal 2 al 10 luglio 2021 nel capoluogo giuliano e online, annuncia il Premio Prospettiva 2021. Il prestigioso riconoscimento della 22° edizione del Festival verrà assegnato a Luka Zunic, giovane co-protagonista del film “Non odiare” di Mauro Mancini (unico film italiano in Concorso alla 35^ Settimana Internazionale della Critica nell’ambito della Mostra del Cinema di Venezia 2020), in cui recita a fianco di Alessandro Gassmann e Sara Serraiocco, interpretando il complesso e intenso ruolo di un adolescente contagiato dal seme dell’odio razziale. Per questa interpretazione, a Venezia 77 Luka Zunic si è aggiudicato il premio NuovoImaie Talent Award 2020.

Girato anche a Trieste e distribuito in Italia da Notorious Pictures, “Non odiare” racconta la storia di Simone Segre (Alessandro Gassmann), affermato chirurgo di origine ebraica che, trovandosi a soccorrere un uomo ferito in un incidente stradale, ne nota sul petto il tatuaggio di un simbolo nazista e decide così di abbandonarlo al suo destino. Pochi giorni dopo, preso da sensi di colpa, rintraccia la famiglia di quell’uomo in un quartiere periferico, composta dalla figlia maggiore Marica (Sara Serraiocco), dall’adolescente Marcello (Luka Zunic) che mostra le stesse inclinazioni razziste del padre, e il piccolo Paolo (Lorenzo Buonora).

Il film, prodotto da Mario Mazzarotto, è una coproduzione Italia/Polonia: Movimento film e Agresywna banda, con Rai Cinema, in associazione con Notorious Pictures, ed è stato realizzato con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Direzione Generale Cinema, Polish Film Institute e in collaborazione con Friuli Venezia Giulia Film Commission. Il film, inoltre, ha ottenuto tre candidature ai premi David di Donatello 2021: miglior regista esordiente (Mauro Mancini), miglior compositore (Pivio & Aldo de Scalzi) e miglior canzone originale (“Miles Away” di Pivio & Aldo De Scalzi, testi e interpretazione di Ginevra Nervi).

Nato e cresciuto a Riva del Garda, in Trentino, e giovanissimo come il personaggio che interpreta, Luka Zunic in questo film si è dimostrato un attore dotato di grande talento istintivo, riuscendo a imporsi nei provini con la sua rabbia nervosa e una fragilità trattenuta che hanno immediatamente conquistato il regista Mauro Mancini. “L’interpretazione di Luka, al suo primo ruolo da co-protagonista, è stata una scommessa che abbiamo vinto insieme” -ha dichiarato Mancini– “lavorando fianco a fianco giornalmente dopo lunghissima preparazione in cui non abbiamo lasciato nulla al caso, concentrandoci su ogni aspetto e sfumatura del suo personaggio”.

Il condirettore di ShorTS IFF, Maurizio di Rienzo, inquadra la scelta del Festival triestino: “Sguardo, linguaggio fisico, consapevole smarrimento e orfana ribellione sono i punti cardinali della notevole interpretazione di Zunic, 19enne evidentemente precoce nel sapere già dosare espressioni e silenzi. Luka ha credibile sensibilità e duttile naturalezza. Ha davvero… prospettive davanti a sé”.

Il Premio Prospettiva di ShorTS International Film Festival rappresenta dalla sua istituzione una vera e propria scommessa sul futuro dei giovani talenti che ogni anno la manifestazione del capoluogo giuliano individua: attraverso questo riconoscimento, anche nel 2021 ShorTS accende i riflettori su una giovane promessa del cinema italiano. Scommessa che, nel corso del tempo, è stata confermata dalla carriera dei diversi premiati con questo riconoscimento, tra i quali il Festival annovera Alba Rohrwacher, Luca Marinelli, Michele Riondino, Matilda De Angelis, Daphne Scoccia, Sharon Caroccia, Francesco Di Napoli e Giulio Pranno.

 

ShorTS International Film Festival 2021
22° Edizione | Trieste
Dal 2 al 10 luglio
www.maremetraggio.com

 

Iscrizioni CHIUSE

Le iscrizioni per le sezioni competitive di ShorTS International Film Festival 2021 sono chiuse!

ShorTS IFF 2021: iscrizioni prorogate fino al 7 marzo!

Abbiamo prorogato il termine per le iscrizioni! Avete tempo ancora fino al 7 marzo per iscrivere il vostro cortometraggio ad una delle sezioni competitive della 22esima edizione di ShorTS International Film Festival (Maremetraggio e Last Chance, Shorter Kids’n’Teens e ShorTS Virtual Reality). Tutti i dettagli li trovate qui.

Vi ricordiamo che per l’iscrizione è necessario utilizzare una delle seguenti piattaforme: Festhome oppure Filmfreeway.

ShorTS cerca giovani selezionatori!

ShorTS International Film Festival cerca giovani selezionatori per la sezione dedicata a bambini e ragazzi

 

La manifestazione cinematografica, che si svolgerà a Trieste
e online dal 2 al 10 luglio 2021, conferma anche per la 22° edizione
Shorter Kids’n’Teens, la sezione dedicata ai giovanissimi.

Una sezione dedicata a corti internazionali
che è un vero e proprio “festival nel festival”, pensata per
bambini dai 6 ai 10 anni e ragazzi dagli 11 ai 15 anni.

Per l’edizione 2021 il Festival apre le iscrizioni per partecipare anche come selezionatore di questa sezione dedicata ai giovanissimi:
le candidature resteranno aperte fino al 19 febbraio e
sono riservate a bambine/i di 8-10 anni e ragazze/i di 11-14 anni.

 

Piccolo, grande cinema per piccoli, grandi giurati: si chiama Shorter Kids’n’Teens ed è la sezione dedicata ai giovanissimi di ShorTS International Film Festival, storica manifestazione cinematografica triestina organizzata dall’Associazione Maremetraggio e in programma dal 2 al 10 luglio 2021 nel capoluogo giuliano.

Vero e proprio “festival nel festival”, la sezione Shorter Kids’n’Teens punta a far conoscere la settima arte e il mondo dei cortometraggi anche ad un pubblico giovane attraverso una sezione pensata apposta per bambini e ragazzi all’interno della storica manifestazione triestina.

E se, anno dopo anno, i migliori film di Shorter Kids’n’Teens sono proclamati grazie alle votazioni di bambini e ragazzi, l’edizione 2021 del festival introduce una speciale novità che vede la platea di giovanissimi cinephiles ancor più protagonisti!  

La selezione dei cortometraggi in concorso della sezione Shorter Kids’n’Teens, infatti,  sarà curata da loro, attraverso un’esperienza di divertimento e formazione unica nel panorama nazionale.  Ed è per questo che il Festival apre le selezioni per creare un gruppo di Selecters (che sarà composto in totale da 8 bambine/i in un’età compresa dagli 8 ai 10 anni e da 8 ragazze/i tra gli 11 e i 14 anni) che abbiano voglia di conoscere tutti i segreti che fanno di un cortometraggio un film speciale, capace di divertire ma anche di emozionare e far riflettere il pubblico. 

Nei mesi di marzo e aprile i Selecters parteciperanno a Trieste a una serie di incontri in cui diventeranno protagonisti attivi della selezione. I primi tre incontri (in presenza, compatibilmente con la situazione sanitaria) saranno dedicati all’alfabetizzazione audiovisiva e cinematografica, per poi proseguire nel mese di aprile con altri tre incontri in cui i Selecters sceglieranno tra cortometraggi provenienti da tutto il mondo quelli che entreranno a far parte della sezione Shorter Kids’n’Teens. 

I Selecters dovranno visionare, commentare e giudicare i film lavorando in team sotto la guida di un esperto professionista del mondo della scuola e del cinema che li seguirà nella scelta dei cortometraggi che poi andranno a costituire la selezione ufficiale di Shorter Kids’n’Teens.

C’è tempo fino al 19 febbraio per entrare a far parte del gruppo dei giovani Selecters: per presentare la loro candidatura i giovani aspiranti selezionatori dovranno compilare un semplice questionario online, necessario a raccogliere alcune informazioni di natura anagrafica e a conoscere i gusti cinematografici e le abitudini di consumo su Internet dei candidati. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale del Festival www.maremetraggio.com

 

PER ISCRIVERTI E CANDIDARTI COME GIOVANE SELEZIONATORE DELLA SEZIONE SHORTER KIDS’N’TEENS CLICCA SUL PULSANTE CORRISPONDENTE ALLA TUA FASCIA D’ETA’ 

LE ISCRIZIONI SONO CHIUSE. GRAZIE PER LE VOSTRE NUMEROSE CANDIDATURE!

La candidatura si svolge in due fasi. Nella prima, chiediamo a ciascun/a bambina/o e ragazza/o di compilare un breve questionario che contiene sia domande a cui rispondere con delle crocette che domande aperte.
Nella seconda, sceglieremo le candidature di 16 bambine/i e 16 ragazze/i tra tutte quelle che ci saranno pervenute. Ai selezionati proporremo la visione di un cortometraggio della passata edizione del festival e di rispondere ad alcune domande.
Le risposte fornite ci aiuteranno a scegliere i Selecters per le due fasce d’età, 8 per i “KIDS” e 8 per i “TEENS”!