Maremetraggio a Lisbona per la Festa “Do cinema italiano”

[b]Dopo la Romania, Maremetraggio porta il cinema italiano in Portogallo. Con una selezione di corti per la Festa do Cinema Italiano, incluse cinque novità dell’edizione 2009 del festival.[/b]

TRIESTE – Nuova trasferta oltreconfine per il festival Maremetraggio, che dopo avere aperto una finestra sul cinema italiano in Romania, sbarca con i suoi corti in Portogallo. Per 81/2, la Festa do cinema Italiano, organizzata dall’associazione Il Sorpasso e Cappella Underground, il festival del cortometraggio triestino porterà a Lisbona, il 6 aprile, e a Porto il giorno successivo, una selezione di opere italiane targate Maremetraggio. Dieci corti per raccontare il passato e il futuro della kermesse: cinque pellicole passate sugli schermi del festival lo scorso anno e cinque novità dell’edizione 2009. Per il pubblico portoghese sarà l’occasione per conoscere il cinema italiano a tutto tondo: non solo i più noti lungometraggi degli ultimi anni, ma anche i più recenti corti made in Italy. Per i registi italiani che hanno scelto Maremetraggio per proiettare i propri lavori, d’altra parte, la manifestazione portoghese sarà l’ennesima vetrina per presentarsi sul mercato estero.
Le serate firmate Maremetraggio apriranno con “Amici all’italiana”, di Nicola Guaglione, corto vincitore dell’edizione 2008 della manifestazione cinematografica. Tra i corti della scorsa edizione, gli schermi di 81/2 proporranno anche “Il lavoro”, di Lorenzo De Nicola, “Forme”, di Stefano Viali, “Guinea Pig”, di Antonello De Leo e Uova di Alessandro Celli. Completerà la selezione un’anticipazione di quella che sarà l’edizione 2009 di Maremetraggio, con la proiezione delle pellicole “Bab Al Samah” di Francesco Sperandeo, “Il prigioniero” di Davide Del Degan, “Il torneo” di Michele Alhaique, “La grande menzogna” di Carmen Giardina e “Pattaya è il paradiso” di Paki Perna.

Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa Maremetraggio
Via Pozzo del Mare, 1
34121 Trieste – Italy
tel. +39.040.3224428
www.maremetraggio.com

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.