DIARCHIA

Giano e Luc si conoscono a malapena. Stanno guidando nel mezzo di una foresta per trovare riparo dalla pioggia nell’enorme villa di Luc. Dopo aver rotto il ghiaccio iniziando a chiacchierare, non essendo delle stesse opinioni iniziano a lottare giocosamente ma improvvisamente avviene un incidente. Giano, immobilizzato per il panico non riesce a capire se Luc è morto o ha semplicemente perso conoscenza. La sorella di Luc arriva a casa inaspettatamente. Giano si nasconde, atterrato dal senso di colpa, poi trova il coraggio di parlare alla ragazza, ma lei lo ignora virtualmente. Approfittando del vagare della ragazza intorno alla villa, Giano copre il corpo di Luc e lo porta silenziosamente verso l’auto. Se ne va nuovamente dalla foresta da cui erano venuti. Trova il coraggio di guardare il corpo senza vita. Luc lo sta fissando: i due amici si scambiano uno sguardo di complicità.

 

Regia / Director
FERDINANDO CITO FILOMARINO

Sceneggiatura / Screenplay
FERDINANDO CITO FILOMARINO

Fotografia / Cinematographer
DARIA D’ANTONIO

Montaggio / Editing
WALTER FASANO

Musica / Music
STUDIO 16

Suono / Sound
DOLBY SRD

Cast
LOUIS GARREL, RICCARDO SCAMARCIO, ALBA ROHRWACHER

Genere / Genre
FICTION

Formato Originale / Original Format
35MM – COLOR

Durata / Running Time
20’

Anno Di Produzione / Year Of Production
2010

Paese Di Produzione / Country Of Production
ITALIA – ITALY

Produzione / Production
FIRST SUN, BUENA ONDA

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.