Fortapasc

FORTAPÀSC

REGIA / DIRECTOR MARCO RISI
SOGGETTO / SUBJECT
JIM CARRINGTON, ANDREA PURGATORI, MARCO RISI
SCENEGGIATURA / SCREENPLAY
JIM CARRINGTON, ANDREA PURGATORI, MARCO RISI
FOTOGRAFIA / CINEMATOGRAPHER
MARCO ONORATO
MONTAGGIO
/ EDITING CLELIO BENEVENTO
SCENE /SET DECORATION
SONIA PENG
COSTUMI / COSTUME DESIGN
ORTENSIA DE FRANCESCO
MUSICA / MUSIC
FRANCO PIERSANTI
SUONO / SOUND
DOLBY SR
CAST/ CAST
MICHELE RIONDINO, LIBERO DE RIENZO, VALENTINA LODOVINI, ENNIO FANTASTICHINI, MASSIMILIANO GALLO
GENERE / GENRE
DRAMMATICO – DRAMATIC
FORMATO ORIGINALE / ORIGINAL FORMAT
35MM – COLOR
DURATA / RUNNING TIME
108’
PAESE DI PRODUZIONE / COUNTRY OF PRODUCTION
ITALIA
ANNO DI PRODUZIONE / YEAR OF PRODUCTION
2008
PRODUZIONE / PRODUCTION
BIBI FILM, RAI CINEMAM, MINERVA PICTURES GROUP
DISTRIBUZIONE / DISTRIBUTION
01 DISTRIBUTION

Nel 1985 Giancarlo Siani viene ucciso con dieci colpi di pistola. Aveva 26 anni. Faceva il giornalista, o meglio era praticante, abusivo, come amava definirsi. Lavorava al Mattino, prima da Torre Annunziata e poi da Napoli. Era un ragazzo allegro che amava la vita e il suo lavoro e cercava di farlo bene. Aveva il difetto di informarsi, di verificare le notizie, di indagare sui fatti. E’ stato l’unico giornalista ucciso dalla camorra.

In 1985, Giancarlo Siani was killed by ten gunshots. He was 26 years old. He was a reporter or, as he would rather call himself, a trainee, an illegal. He used to work for Il Mattino, as a correspondent from Torre Annunziata first, and then from Naples. He was a cheerful boy who loved life and his job, which he tried to perform best as he could. He had the bad habit of getting informed, always check the news, and investigate facts. To date, he’s the only reporter killed by the camorra.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.