I VINCITORI DELLA SEZIONE “OLTRE IL MURO”

È “l’ora d’amore” di Andrea Appetito e Christian Carmosino il documentario vincitore di “Oltre il muro”, la sezione di Maremetraggio che ha portato il cinema all’interno del carcere.
Secondo classificato “Come un uomo sulla terra” di Andrea Segre, Dagmawi Yimer e Riccardo Biadene, terzo posto per “Pinuccio Lovero – Sogno di una morte di mezz’estate” di Pippo Mezzapesa.
A decretare i vincitori è stata una giuria di detenuti, coordinata dal regista Giovanni Piperno, che negli scorsi giorni, per quattro mattinate consecutive, ha visionato i documentari in concorso nella sala proiezioni all’interno del carcere di Trieste.
Le premiazioni si sono tenute ieri nella Casa Circondariale triestina. Il documentario vincitore, “L’ora d’amore”, racconta, attraverso le testimonianze di ben tre detenuti, l’amore dentro il carcere e le sue difficoltà.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.