JEAN PAUL

Villaggio di Baloum, un angolo di mondo remotissimo e incontaminato tra le montagne del Camerun. Jean Paul è nato e vissuto lì. Sta morendo incatenato da un albero, vittima del malocchio e delle credenze magiche. Da giorni non gli danno da bere né da mangiare.

 

regia/director francesco uboldi
fotografia/cinematographer
francesco uboldi
montaggio/editing
riccardo banfi
suono / sound
magnetical
genere /genre
documentario – documentary
formato originale/original format
mini dv – color
durata/running time
8’20’’
anno di produzione/year of production
2006
paese di produzione/country of production
italia – italy
produzione/production
francesco uboldi

 

Villaggio di Baloum, un angolo di mondo remotissimo e incontaminato tra le montagne del Camerun. Jean Paul è nato e vissuto lì. Sta morendo incatenato da un albero, vittima del malocchio e delle credenze magiche. Da giorni non gli danno da bere né da mangiare. Jean, l’uomo che lo ha preso in consegna, racconta di un diabolico anello.

FRANCESCO UBOLDI
Nato nel 1977, Francesco Uboldi ha vissuto a Saronno, studiato prima in Virginia (USA) e poi all’Università di Bologna. Qui, all’interno del Dipartimento di Comunicazione, ha fondato un laboratorio di sperimentazione multimediale attraverso cui, dopo lo studio teorico, ha intrapreso la pratica della produzione video. Oggi, sempre in ambito accademico, collabora in qualità di docente (nel campo dei nuovi media e del video) con il Master in Giornalismo dell’Università Lulm di Milano.

2008 La fine prima che arrivi (fiction); 2006 Jean Paul (corto, short), Speculazioni filosofiche intorno al piacere (fiction); 2004 Rom, musicisti sotterranei (corto, short); 2005 Sulla strada per Bagan (corto, short); 2004 Il libro dell’acqua (corto, short), A bocca chiusa (fiction)

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.