FAIR TRADE

La distanza più breve ed allo stesso tempo il divario più evidente fra i cosiddetti Paesi del terzo mondo e l’Europa è lo stretto di Gibilterra: “Fair Trade” è una delle tante storie che vi si svolgono.

 

regia/director michael dreher
sceneggiatura /screenplay
michael dreher
fotografia/cinematographer
ian blumers
montaggio/editing
wolfgang weigl
musica / music
phillipp f. kölmel
suono / sound
dolby sr
genere /genre
fiction
formato originale/original format
16 mm – color
durata/running time
15’
anno di produzione/year of production
2006
paese di produzione/country of production
germania, marocco – germany, morrocco
produzione/production
kasbah – films tangier 

La distanza più breve ed allo stesso tempo il divario più evidente fra i cosiddetti Paesi del terzo mondo e l’Europa è lo stretto di Gibilterra: “Fair Trade” è una delle tante storie che vi si svolgono.

MICHAEL DREHER
Nato nel 1974 nei pressi di Stoccarda, ha studiato all’Accademia per il Cinema e la Televisione di Monaco di Baviera. Dal 1999, lavora come regista freelance di video e pubblicità.

2006 Fair trade (corto, short); 2002 Liveschaltung (corto, short)

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.