IL VENTO FA IL SUO GIRO

Nel contesto montano delle Alpi occitane italiane, Chersogno é un piccolo villaggio la cui sopravvivenza é legata ad alcune persone anziane ed a un fugace turismo estivo. In questa piccola comunità arriva un pastore francese, accompagnato dalla sua giovane famiglia, le sue capre e la sua piccola attività da imprenditore formaggiaio…

IL VENTO FA IL SUO GIRO

regia/director giorgio diritti
sceneggiatura /screenplay
giorgio diritti
fredo valla
fotografia/cinematographer
roberto cimatti
montaggio/editing
edu crespo
giorgio diritti
musica / music
marco biscarini
daniele furlati
suono / sound
dolby
cast / cast
thierry toscan
alessandra agosti
dario anghilante
giovanni foresti
genere / genre
drammatico – dramatic
formato originale/original format
35 mm – color
durata/running time
110’
anno di produzione/ year of production
2005
paese di produzione/country of production
italia – italy
produzione/production
aranciafilm

Nel contesto montano delle Alpi occitane italiane, Chersogno é un piccolo villaggio la cui sopravvivenza é legata ad alcune persone anziane ed a un fugace turismo estivo. In questa piccola comunità arriva un pastore francese, accompagnato dalla sua giovane famiglia, le sue capre e la sua piccola attività da imprenditore formaggiaio. Ben accolto, se pur non a braccia aperte, il suo arrivo diventa la dimostrazione di una possibile rinascita del paese. Ma, un po’ alla volta, le condizioni di vita divengono sempre più difficili, tra incomprensioni, rigidezze e un pizzico di invidia. Alcuni tra gli abitanti iniziano a sentire troppo ingombrante questa nuova presenza, ed una serie di vicissitudini portano il paese a dividersi in due.

GIORGIO DIRITTI
Ha sviluppato la sua formazione prestando la sua opera in diversi film di autori italiani, ed in particolare con Pupi Avati. Ha anche realizzato vari casting per film in Emilia Romagna, tra cui “La Voce della Luna” di Federico Fellini. Ha partecipato all’attività di Ipotesi Cinema, istituto per la formazione di giovani autori coordinato da Ermanno Olmi. Come autore e regista ha realizzato numerosi documentari, produzioni editoriali e televisive. In ambito cinematografico il primo cortometraggio, “Cappello da Marinaio” è stato selezionato in concorso a numerosi festival europei tra cui quello di Clermont-Ferrand. Nel 1993 ha realizzato “Quasi un anno”, film per la TV prodotto da Ipotesi Cinema e RAI 1.

2005 Il vento fa il suo giro (lungometraggio, feature); 2002 Con i miei occhi (documentario, documentary), Segno d’ombra (corto, short); 1995 Dal buio (corto, short); 1992 Dio (corto, short); 1990 Cappello da marinaio (corto, short)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.