MAREMETRAGGIO: I VINCITORI DELLA SEZIONE CORALLINO

Più di 100 partecipanti si sono disputati la palma d’oro del miglior cortometraggio prodotto dalle scuole. La novità dell’ edizione 2008 del Festival è stata sicuramente l’apertura anche alle pellicole provenienti dalle scuole elementari, che da anni chiedevano l’ammissione alla sezione più “giovane” di Maremetraggio.

Novità assoluta, di quest’anno è stato anche l’inserimento del Premio Speciale Fracarro Radioindustrie , che è stato attribuito alla Scuola superiore Ipsia Galvani di Trieste, per il cortometraggio”Dimmi che mi ami” con la seguente motivazione:
– Ben fatto e girato, ben costruito, buona tecnica, buona “carica” emotiva.
La giuria della sezione Corallino, composta quest’anno da Roberto Alborghetti del giornale OKAY, Vincenzo de Camillis scenografo e presidente dell’Associazione Culturale SAS Scuola Arte e Spettacolo, Marisa Mammano psicologa, Sergio e Francesco Manfio di Ciak Junior, oltre che dal Prof.Gianluca Macovez, ha assegnato i Premi Rotary Club Trieste Nord ai seguenti cortometraggi:
Scuole elementari
“Obiettivo 7: Migliorare la qualità della vita e il rispetto per l’ambiente”
Scuola Primaria di Capodarco – Fermo (AP)
Motivazioni:
– Il messaggio dell’opera e’ facilmente memorizzabile, trasmesso in maniera giocosa e incisiva, con la partecipazione collettiva ed attiva dei bambini.
– Riesce ad affrontare il tema educativo con ironia
Scuole medie inferiori
“I diritti negati”
Scuola secondaria di I grado “Sacconi-Manzoni”S.Benedetto del Tronto (AP)
Motivazioni:
– Nel genere “messaggi spot”, sicuramente il più efficace, anche sul piano tecnico.
– Efficace, incisivo e ben realizzato, sicuramente efficace nel messaggio
Scuole medie superiori
“Interferenze” i tre minuti da “videourto” del Liceo “G.Bruno” di Mestre (VE)
Ritmo appropriato
– Il cortometraggio comunica un messaggio forte e attuale, trasmesso in una sintesi artistica che compendia movimento, suono e significato, sfruttando al meglio il mezzo visivo.
I cortometraggi verranno proiettati all’interno dello spazio Maremetraggio Village il 4 luglio alle ore 12.30 circa al termine della tavola rotonda “Lo stato di salute del corto in Italia” alla presenza di tutti i registi in concorso.
La premiazione con la consegna delle telecamere offerte dal Rotary Club Trieste Nord si terrà sabato 5 luglio alle ore 18 al Maremetraggio Village in P.zza Sant’Antonio
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.