MAREMETRAGGIO: I VINCITORI DELLA SEZIONE CORALLINO

Più di 100 partecipanti si sono disputati la palma d’oro del miglior cortometraggio prodotto dalle scuole. La novità dell’ edizione 2008 del Festival è stata sicuramente l’apertura anche alle pellicole provenienti dalle scuole elementari, che da anni chiedevano l’ammissione alla sezione più “giovane” di Maremetraggio.

Novità assoluta, di quest’anno è stato anche l’inserimento del Premio Speciale Fracarro Radioindustrie , che è stato attribuito alla Scuola superiore Ipsia Galvani di Trieste, per il cortometraggio”Dimmi che mi ami” con la seguente motivazione:
– Ben fatto e girato, ben costruito, buona tecnica, buona “carica” emotiva.
La giuria della sezione Corallino, composta quest’anno da Roberto Alborghetti del giornale OKAY, Vincenzo de Camillis scenografo e presidente dell’Associazione Culturale SAS Scuola Arte e Spettacolo, Marisa Mammano psicologa, Sergio e Francesco Manfio di Ciak Junior, oltre che dal Prof.Gianluca Macovez, ha assegnato i Premi Rotary Club Trieste Nord ai seguenti cortometraggi:
Scuole elementari
“Obiettivo 7: Migliorare la qualità della vita e il rispetto per l’ambiente”
Scuola Primaria di Capodarco – Fermo (AP)
Motivazioni:
– Il messaggio dell’opera e’ facilmente memorizzabile, trasmesso in maniera giocosa e incisiva, con la partecipazione collettiva ed attiva dei bambini.
– Riesce ad affrontare il tema educativo con ironia
Scuole medie inferiori
“I diritti negati”
Scuola secondaria di I grado “Sacconi-Manzoni”S.Benedetto del Tronto (AP)
Motivazioni:
– Nel genere “messaggi spot”, sicuramente il più efficace, anche sul piano tecnico.
– Efficace, incisivo e ben realizzato, sicuramente efficace nel messaggio
Scuole medie superiori
“Interferenze” i tre minuti da “videourto” del Liceo “G.Bruno” di Mestre (VE)
Ritmo appropriato
– Il cortometraggio comunica un messaggio forte e attuale, trasmesso in una sintesi artistica che compendia movimento, suono e significato, sfruttando al meglio il mezzo visivo.
I cortometraggi verranno proiettati all’interno dello spazio Maremetraggio Village il 4 luglio alle ore 12.30 circa al termine della tavola rotonda “Lo stato di salute del corto in Italia” alla presenza di tutti i registi in concorso.
La premiazione con la consegna delle telecamere offerte dal Rotary Club Trieste Nord si terrà sabato 5 luglio alle ore 18 al Maremetraggio Village in P.zza Sant’Antonio
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.