MAREMETRAGGIO ANNUNCIA LA SELEZIONE DEI CORTOMETRAGGI

Maremetraggio ha definito la lista dei cortometraggi che parteciperanno alla nona edizione, dal 27 giugno al 5 luglio a Trieste
Si è rivelata un successo l’apertura alle autocandidature dei cortometraggi voluta dalla direzione artistica di Maremetraggio. Sono più di mille i corti che sono arrivati in sede con la speranza di essere ammessi al Festival, con la possibilità di vincere un montepremi di 10.000,00€.
Un compito arduo, quindi, quello di Chiara Valenti Omero, direttore artistico, che si è concluso con la selezione di oltre settanta titoli che verranno presentati al pubblico di Maremetraggio.
Comici, drammatici, d’animazione, sentimentali e thriller si susseguiranno nelle calde serate estive, alternando forti emozioni e rendendo ogni singola serata una serata da ricordare.

I protagonisti della sezione Maremetraggio saranno quindi:

– AMICI ALL’ ITALIANA di Nicola Guaglianone

– AMIN di David Dusa

– ANNEM SINEMA ÖGRENIYOR di Nesimi Yetik

– APROP di Aitor Echeverria

– AS DE CORAZONES di Silvia Gonzales Laá

– BENDITO MACHINE I di Jossie Malis

– BONNE NUIT MALIK di Bruno Danan

– COLUMBA PALUMBUS di Almandoz Koldo

– CTRL ALT FLY di Victor Santos

– DE GETUIGE di Erik de Bruyn

– DIE FLUGBEGLEITERIN di Marcin Glowacki

– DO YOU SEE ME? di Alessandro de Cristofaro

– DRAKE di Christoph Rainer

– È FINITA LA COMMEDIA di J.J. Colette, O. Tollet

– EL RELEVO di David González Rudiez

– ELA di Silvana Aguirre

– ELENA QUIERE di Lino Escalera

– FAIR TRADE di Michael Dreher

– FEIERABEND di Alex E. Kleinberger

– FINAL JOURNEY di Lars Zimmermann

– FORE CHECKING GRANDPA di Per Hanefjord

– FORME di Stefano Viali

– GLASSPIEL di Enrico Iacovoni

– GUINEA PIG di Antonello De Leo

– HOMO HOMINI LUPUS di Matteo Rovere

– I AM BOB di Donald Rice

– IL CASO ORDERO di Marzio Mirabella

– IL LAVORO di Lorenzo De Nicola

– IL SUPPLENTE di Andrea Jublin

– IRMÃOS DESASTRE – 50% di Vitor Lopes

– JEAN PAUL di Francesco Uboldi

– JUST LIKE THE MOVIES di Michal Kosakowski

– KONG AAN ZEE di Fedrik De Beul

– L’AUTOROUTE di Maxime Ramos, Cyrielle Sigu,   Camille Vitroly

– LA LEÇON DE DANSE di Philippe Prouff

– LA LEYENDA DEL HOMBRE LENTO di Armando Del Rio

– LA PARABOLICA di Xavi Sala

– LA QUELA di Liz Lobato

– LACREME NAPULITANE di Francesco Satta

– LE PETIT MARTIN di Violaine Bellet

– LE SECRET DE SALOMON di David Charhon

– LUPE & BRUNO di Marc Riba, Anna Solanas

– MERIDIONALI SENZA FILTRO di Michele Bia

– METODO di Chiara Sani

– MI TIO PACO di Tacho Gonzalez

– MIGRATION ASSISTÉE di Pauline Pinson

– MOSCA di Juan Arata

– NITBUS di Juanjo Giménez

– NO SMOKING COMPANY di Edo Tagliavini

– OUTSORCING di Markus Dietrich

– PANI G di Michal Zabka

– PERPETUUM MOBILE di Enrique Garcia, Raquel Ajofrín

– PLEASE LEAVE A MESSAGE di Elisa Fuksas

– PRIMAVERA di Marco Danieli

– SALVADOR (Historia de un milagro cotidiano) di Abdelatif Hwidar

– SECURITY di Lars Henning

– SHIPWRECKED di Frodo Kuipers

– SINTONĺA di Jose Mari Goenaga

– SOLEIL BAS di Vincent Drouin

– SOLD OUT di Marie José Van Der Linder & Gerrit Van Dijk

– TANA di Giuseppe K. Miglietta

– TEETH di John Kennedy, Ruari O’ Brien

– THE AIR ACE di Svilen Dimitrov

– THE CLAP di Geoff Lindsey

– THE GUITAR LESSON di Martin Rit

– THE MINUTES AFTER di Nikolay Todorov

– THE PEARCE SISTERS di Luis Cook

– TOMMY di Ole Giæver

– TRADITION di Peter Ladkani

– UNA PASSIONE NON TRASCURABILE di Antonio Vladimir Marino

– UOVA di Alessandro Celli

– VALURI di Adrian Sitaru

– VIOLETA, LA PESCADORA DEL MAR NEGRO di Marc Riba, Anna Solanas

– WIVE’S SUPERMARKET di Alice Bartolini, Valeria Pavin, Verena Fanny Trausch

– WOOLF di Juraj Kubinec

– ZHIHARKA di Oleg Uzhinov

– ZU-ZU di Miroslav Mirchev

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.