RABBIT

Una selezione di adesivi educativi degli anni 50 trovati vent’anni fa in un negozio di rigattiere di provincia è il fulcro di questa favola per adulti. In passato erano nuovi e trasmettevano dei semplici messaggi anche ai giovani. Ma come noi, anche loro sono invecchiati e assumono ora…

 

regia / director run wrake

sceneggiatura / screenplay run wrake

musica / music howie b, craig richards

suono / sound optical

genere / genre animazione / animation

formato originale / original format 35 mm – color

durata / running time 8’26’’

anno di produzione / year of production 2005

paese di produzione / country of production inghilterra / england

produzione / production sclah films

distribuzione / distribution onedotzero

Una selezione di adesivi educativi degli anni 50 trovati vent’anni fa in un negozio di rigattiere di provincia è il fulcro di questa favola per adulti. In passato erano nuovi e trasmettevano dei semplici messaggi anche ai giovani. Ma come noi, anche loro sono invecchiati e assumono ora un significato più complesso. Quando un bambino e una bambina trovano un idolo nello stomaco di un coniglio, i suoi poteri magici portano grandi ricchezze, ma per quanto?

 

RUN WRAKE

Run vive a Londra come direttore d’animazione freelance da quando ha terminato il master in animazione presso il Royal College of Art nel 1990. Regista di numerosi cortometraggi, video musicali, spot pubblicitari e materiale video per gli U2 e gli Oasis, ora vive e lavora a Leytonstone.

 

2005 Rabbit (corto, short); 2002 NME Gallery (corto, short), Lessons in smoking (corto, short), What is that (corto, short), M2 – Ping batter Pong, Pushaway, Rhythm Film (corto, short); 1994 Jukebox (corto, short); 1990 Anyway (corto, short).

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.