CARDIOFITNESS

Stefania, ventisettenne inquieta e aspirante scrittrice, condivide gioie e dolori con le sue amiche Cecilia ed Ilaria. Affiatatissime, le tre si trovano ogni giorno nella palestra dove lavora Cecilia per dare sfogo alle frustrazioni ed alle leggerezze della quotidianità.

 

regia/director fabio tagliavia
sceneggiatura /screenplay barbara frandino, lucia moisio e marco ponti
fotografia/cinematographer stefano ricciotti
montaggio/editing valentina girodo
scene / scene design roberto de angelis
costumi / costume design angelo poretti
musica / music alberto caruso
suono / sound dolby sr
cast/cast nicoletta romanoff, federico costantini, giulia bevilacqua, sara felberbaum, daniele de angelis, fabio troiano
genere / genre commedia / comedy
formato originale/original format 35 mm – color
durata/running time 82’
paese di produzione/country of production italia / italy
produzione/production rai cinema, palomar
distribuzione/distribution 01 distribuzione 

Stefania, ventisettenne inquieta e aspirante scrittrice, condivide gioie e dolori con le sue amiche Cecilia ed Ilaria. Affiatatissime, le tre si trovano ogni giorno nella palestra dove lavora Cecilia per dare sfogo alle frustrazioni ed alle leggerezze della quotidianità. Però nel parcheggio del centro fitness Stefania conosce Stefano, per lei è un colpo di fulmine, ma anche motivo di forte imbarazzo quando, attraverso lo schedario, scopre con le amiche che il ragazzo ha soltanto 17 anni. Mentre cerca di liberarsi del suo ex fidanzato Maurizio, Stefania decide di andare fino in fondo, trova un improbabile appartamento di proprietà di un insolito artista e fa finalmente l’amore con Stefano. Nonostante alcuni momenti di sconforto che la spingono a cestinare tutte la pagine del suo romanzo, Stefania ritroverà ben presto fiducia ed entusiasmo per la vita superando l’invidia dei pregiudizi altrui e conquistando definitivamente Stefano.

FABIO TAGLIAVIA
Fabio Tagliavia nasce a Lavagna (Ge) il 27 agosto 1967, ma si trasferisce presto a Cuneo e poi a Torino. Dopo la laurea in Lettere Moderne, con una tesi in Storia e Critica del Cinema, comincia a lavorare proprio nel mondo del cinema: il suo primo film è “La seconda volta” (1995) di Mimmo Calopresti, dove fa il camperista. Dopo alcuni film nel reparto produzione, nel 1998 inizia la carriera di aiuto-regista. Come regista realizza due cortometraggi. “Cardiofitness” è il suo primo lungometraggio.

2006 Cardiofitness (lungometraggio, feature); 2002 Playgirl (corto, short); 2001 Kissing Paul Newman (corto, short);

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.