ANNIVERSARIO

Nell’ appartamento di una zona residenziale ai confini di una grande città, vivono Michele e Anita, marito e moglie, architetti, sposati da dieci anni, senza figli. Proprio per festeggiare il loro anniversario decidono di invitare a cena alcuni amici, e di annunciare con l’occasione che Anita aspetta…

L’ANNIVERSARIO

regia/director mario orfini
soggetto/subject grazia giardiello,
 roberto jannone, mario orfini
sceneggiatura /screenplay grazia giardiello, roberto jannone, mario orfini
fotografia/cinematographer claudio bellero
montaggio/editing claudio bellero
suono / sound dolby
cast/cast laura morante, luca zingaretti, elena fresco
genere / genre drammatico / dramatic
formato originale/original format 35mm – color
durata/running time 76’
paese di produzione/country of production italia – italy
anno di produzione / year of production 1998
produzione/production mario orfini per millennium production
distribuzione/distribution bim

Nell’ appartamento di una zona residenziale ai confini di una grande città, vivono Michele e Anita, marito e moglie, architetti, sposati da dieci anni, senza figli. Proprio per festeggiare il loro anniversario decidono di invitare a cena alcuni amici, e di annunciare con l’occasione che Anita aspetta un bambino. Ma questa notizia non può più essere data: Anita, senza dire niente al marito, ha abortito. Tra i due scoppia una lite fortissima. Lei dice che ha avuto paura, Michele le chiede di cosa, ma lei non sa rispondere. Le parole si fanno pesanti, e Anita fa la valigia per andare via. Si accende una colluttazione, e lei gli sbatte contro la portiera della macchina. Michele le dice che é lui a volerla mandare via, e Anita lo colpisce di nuovo. Nel palazzo di fronte, Daniela, una giovane donna, ha ucciso il marito. La polizia la porta via con il piccolo figlio in braccio. E’ mattina, Michele e Anita sono in cucina e preparano la tavola per la colazione. Il silenzio dominano tra loro, anche quando cominciano a mangiare.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.