THE NIGHTINGALE AND THE KING

C’era una volta un re che viveva in un grande palazzo circondato da giardini meravigliosi. Nonostante questo, egli era infelice. A vivere nel suo palazzo egli voleva l’usignolo che sentiva cantare nella foresta. Un giorno i suoi cortigiani si recarono nel bosco per invitare l’usignolo al palazzo…

 

regia/director bertrand shijaku
sceneggiatura /screenplay stefan taçi
fotografia/cinematographer leonard dorri
montaggio/editing yrgys çela
musica / music mixed
suono / sound mono
cast / cast alfred trebicka
genere /genre animation
formato originale/original format beta sp – color
durata/running time 7’23”
anno di produzione/year of production 2006
paese di produzione/country of production albania / albania
produzione/production bota shqiptare production
distribuzione / distribution bota shqiptare production 

C’era una volta un re che viveva in un grande palazzo circondato da giardini meravigliosi. Nonostante questo, egli era infelice. A vivere nel suo palazzo egli voleva l’usignolo che sentiva cantare nella foresta. Un giorno i suoi cortigiani si recarono nel bosco per invitare l’usignolo al palazzo reale, perché il re desiderava sentirlo cantare. L’usignolo accettò e il re ne fu felice. Ma dopo qualche settimana, al palazzo del re giunse un dono da molto lontano: un uccello meccanico che sapeva cantare! Il re ne fu compiaciuto, e così l’usignolo se ne tornò nella foresta. Ma dopo qualche tempo, l’uccello meccanico si ruppe. Il re si rattristò molto, ma il canto dell’usignolo gli ridonò la felicità.

 

BERTRAND SHIJAKU
Nato nel 1968 a Tirana, in Albania, studia all’Accademia di Belle Arti di Tirana, dove si laurea nel 1996 in pittura.

 

2006 The nightingale and the king (corto, short); 2004 The princess and the moon (corto, short), 2002 The love time of scorpions (corto, short).

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.