SARA’ INTITOLATO ALLA FONDAZIONE CASALI IL PREMIO “MAREMETRAGGIO” AL MIGLIOR CORTO ASSOLUTO

Si chiamerà premio “Fondazione Casali” il riconoscimento di 10.000 euro che verrà consegnato al miglior cortometraggio in concorso nella sezione Maremetraggio, dedicata ai corti vincitori nell’anno 2006 dei più importanti Festival Europei.
La Fondazione ha deciso di essere presente al Festival, seguendo quello che è il suo obiettivo primario, ovvero diventare un sicuro punto di riferimento per iniziative culturali e scientifiche promosse da importanti enti o illustri professionisti della città e della Regione.

Sulla scia di quanto fatto dal marito Alberto nel 1965 con la costituzione a Trieste di una fondazione che sostiene le persone indigenti della città, Kathleen Foreman Casali lasciò precise disposizioni testamentarie affinché dopo la sua scomparsa nascesse a Trieste una seconda fondazione ed ancora in vita dispose che questa promuovesse la beneficenza particolarmente nel settore culturale ed in quello scientifico nell'ambito della Regione Friuli-Venezia Giulia e preferibilmente nella Provincia di Trieste.
A poco meno di anno dalla sua scomparsa nacque così il 16 maggio 2001 la Fondazione Benefica “Kathleen Foreman Casali”, i cui interventi sono in particolare finalizzati:
• a favorire le espressioni culturali in ogni settore,
• a promuovere la ricerca scientifica a livello nazionale ed anche internazionale,
• ad aiutare studenti meritevoli appartenenti a famiglie in ristrettezze finanziarie.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.