MAREMETRAGGIO: RIPARTE IL PREMIO CORALLINO

Agli studenti vincitori la possibilità di incontrare i vip presenti al festival
Anche nella sua settima edizione, Maremetraggio ha voluto pensare alle scuole e al mondo dei giovanissimi aspiranti filmaker.
Verrà infatti nuovamente riproposto il premio “Corallino”, destinato al miglior cortometraggio a tema libero realizzato dalle scuole secondarie inferiori e superiori a livello nazionale.

I lavori verranno selezionati da un’apposita commissione di esperti che assegnerà il premio (una videocamera digitale) al miglior corto delle scuole medie inferiori e a quello delle scuole superiori.
Le scuole vincitrici potranno inviare a Trieste una rappresentanza di 3 studenti più l’insegnante, ai quali sarà offerta l’ospitalità completa per due notti e due giorni durante il festival Maremetraggio.
Gli studenti vincitori, inoltre, avranno la possibilità di partecipare a tutte le conferenze stampa e di conoscere da vicino le personalità dello spettacolo presenti durante lo svolgimento del festival.
I cortometraggi premiati verranno proiettati nel corso dell’ultima serata del festival (8 luglio 2006).
 
La passata edizione il riconoscimento è andato a “UNA GIORNATA QUALUNQUE” – Scuola Media Statale Dante Alighieri – Modugno (Bari) e a “UN PESCE FUOR D'ACQUA” – Istituto Tecnico Galvani in collaborazione con gli studenti del Ricreatorio E. Toti – Trieste. Il premio è stato consegnato dal noto attore Jonis Bascir.
 
Le scuole interessate possono presentare il loro prodotto o in formato VHS o in DVD, della durata massima di 10 minuti, entro il15 maggio 2006 a:
 
Associazione Maremetraggio – Via Pozzo del Mare, 1 – 34121 Trieste.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.