LITTLE THINGS

Little Things è un contenitore di sette storie in una: personaggi apparentemente scollegati l’uno dall’altro confluiscono in una sintesi tra scenari ispirati all’osservazione della realtà e scenari surreali. Quasi del tutto prive di dialoghi…

 

regia/director daniel greaves
sceneggiatura /screenplay
daniel greaves
musica / music
russel pay
suono / sound
stereo
genere /genre
animazione – animation
formato originale/original format
digibeta – color
durata/running time
11’
anno di produzione/year of production
2004
paese di produzione/country of production
inghilterra – england
produzione/production
tandem films entertainment

 

INTERNATIONAL FILM FESTIVAL NOVO MESTO
Golden Scales for Best Short Film

 

BIOGRAFIA

Daniel Greaves è nato il primo ottobre del 1959 a Woburn Buckinghamshire, in Inghilterra. Dal 1977 al 1980 ha studiato animazione al Western Surrey College of Art. Dopo la laurea Daniel ha lavorato come animatore freelance in diversi studi di Londra prima di fondare, nel 1986, la Tandem Films assieme al suo socio Nigel Pay. Daniel diventa regista di film di animazione alla Tandem Films. È impegnato nella produzione di numerosi spot, tra cui le recenti campagne Expedia e Chewits, nonché nella realizzazione di trasmissioni e dei suoi cortometraggi. E riesce anche a trovare il tempo per andare a pranzo fuori! Little Things è il titolo del settimo film di Daniel.

 

2004 Beginning, Middle & End (corto, short); Little Things (corto, short) 2001 Rocking’ & Rollin’ (corto, short) 1997 Flatworld (corto, short) 1996 Rabbit rabbit 1991 Manipulation (corto, short) 1988 Family tree (corto, short) 1980 Alarm Call (corto, short)

 

SINOSSI

Little Things è un contenitore di sette storie in una: personaggi apparentemente scollegati l’uno dall’altro confluiscono in una sintesi tra scenari ispirati all’osservazione della realtà e scenari surreali. Quasi del tutto prive di dialoghi, le sceneggiature rivelano un’approfondita commedia di caratteri dove ogni singolo personaggio viene osservato alle prese con delle situazioni di tutti i giorni elaborate come solo l’animazione è in grado di fare. L’evento drammatico nelle loro esistenze porterà i protagonisti a incontrarsi oppure le piccole cose della vita non cambieranno assolutamente i loro destini?

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.