Inaugura stasera la Fabbrica dei nuovi talenti

Inaugura la fabbrica dei nuovi talenti
“Il cinema, questo straordinario occhio sul mondo che non smette di sbattere le ciglia, non sta affogando, non annaspa e tanto meno chiede aiuto alla riva: il cinema nuota (e bene) nelle acque avventurose ma eccitanti di Maremetraggio 2005”. (dal Diario di Bordo di Maremetraggio)

 Trieste, 1° Luglio 2005 – Dopo la serata di pre-festival del 30 giugno, con la proiezione speciale de Il Fuggiasco di Andrea Manni (presente al festival fuori concorso), si apre oggi la sesta edizione di Maremetraggio.
Al Palazzo Costanzi, alle ore 18.30, apre i battenti la mostra fotografica “Opera Prima” di Giuseppe Tornatore, un’interessante raccolta di circa 100 fotografie in bianco e nero del periodo giovanile del regista. La mostra, che rimarrà aperta per tutta la durata del Festival, accoglie gli scatti realizzati da ‘Peppuccio’ tra il ‘66 e il ’79 a Bagheria, suo paese natio, opere che sono state esposte in poche occasioni e che quindi per la maggior parte del pubblico sono inedite. Come i fotogrammi di uno dei suoi film, le immagini raccontano la storia della Sicilia degli anni ’60-’70 con un acuto senso della realtà misto a una spiccata visione poetica della sicilianità.
Alle ore 21.00 Al Cinema Estivo Giardino Pubblico si inaugura la Sesta Edizione del Festival Maremetraggio.
IMP: Qualora le condizioni meteorologiche fossero sfavorevoli l’inaugurazione e la programmazione della serata avranno luogo presso il cinema Excelsior.
Al via anche la programmazione dei film in concorso: nella sezione MAREMETRAGGIO dedicata ai corti, la prima serata di proiezione prevede il susseguirsi delle opere La Peur, Petit Chasseur di Laurent Achard, Le Droit Chemin di Mathias Gokalp, Notontheprogramme di Vinicio Basile, Volevo Sapere Sull'amore di Max Croci; per la sezione CEI invece Bugs di Igor Ivanov e The Mine di Victor Asliuk.
La sezione IPPOCAMPO dedicata ai lunghi si è invece inaugurata con Mariti in affitto di Ilaria Borrelli. Ad aprire la proiezione il corto Kirkegaard in Mushroom Sauce, della stessa regista, una delle prime prove della regista dietro la macchina da presa.
Tra gli ospiti della serata: Ilaria Borrelli, Massimo Cristaldi, Max Croci, Igor Ivanov.
 
 
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.