Ho visto mia madre ballare tra le nuvole

Al risveglio da un sogno ricorrente, mi ritrovo circondato da alcune immagini che dal sogno sono scappate nella realtà…

Regia: Ila Beka
Fotografia: Bata Kawa, Rosario Romagnosi, Anne Rochart
Suono: Ati Kiti
Formato: 35 Mm
Durata: 6’
Produzione: Beka Films – Francesco Pappalardo – via Riccoboni, 3 – 35127 Padova – Italy
Tel. +39 334 3049615 e-mail: [email protected]

BIOGRAFIA: Filippo Clericuzio (Ila Beka) ha realizzato più di 150 cortometraggi di meno di tre minuti per varie televisioni italiane e straniere, vincendo numerosi premi nazionali e internazionali. Vive e lavora a Parigi.

Filippo Clericuzio (Ila Beka) has produced more than 150 shorts film of less than three minutes long for various Italians and foreigners television companies, he won numerous national and international prices. Lives and work in Paris.

TORINO FILM FESTIVAL

“Al risveglio di un sogno ricorrente, mi ritrovo circondato da alcune immagini che dal sogno son scappate nella realtà. La loro presenza, sempre più tangibile, inizia a rendermi la vita impossibile. Non posso che imprigionarle in qualche metro di celluloide e augurarmi che non si muovano mai più.

“On waking up from a recurring dream, I find myself surrounded by some image that from the dream are an escape to reality. Their presence, always more and more evident, begins to make my life impossible. I can only imprison them in a few meters of celluloid hoping they don’t move anymore.

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.