I tre usi del compasso

[:it]

Ivan Gergolet

Italia / Italy 2018, 16’

Lucia è una ragazza di 16 anni che ha da poco perso il fratello, chiudendosi in sé stessa e smettendo di parlare. Un giorno trova in tasca un messaggio in braille scritto da un compagno di classe cieco. Lucia inizia ad osservare Andrea  per il quale prova sempre di più una forte vicinanza ed empatia. Andrea non vede e Lucia non parla, ma fra i due una nasce una complicità invisibile.


Lucia is a 16-year-old girl whose brother recently died. She becomes withdrawn and stops speaking altogether. One day, she finds a message in braille in her pocket, written by a blind classmate. Lucia begins to observe Andrea, and they start feeling the comfort of being near, developing a stronger and stronger empathy. Andrea doesn’t see, and Lucia doesn’t speak, but an invisible form of complicity starts between them.

sceneggiatura / screenplay:

Buonarroti Film Lab, Ivan Gergolet

fotografia / cinematographer:

Debora Vrizzi

montaggio / editing:

Natalie Cristiani

musica / music:

Luca Ciut

suono / sound:

Havir Gergolet

scenografia / set decoration:

Paola Uxa

cast:

Erica Zamparo, Tommaso Rota, Ivan Zerbinati, Diana Hobel, Cristina Bertogna

genere / genre:

Fiction

produzione / production:

Isis Buonarroti Monfalcone

[:en]

Ivan Gergolet

Italia / Italy 2018, 16’

Lucia è una ragazza di 16 anni che ha da poco perso il fratello, chiudendosi in sé stessa e smettendo di parlare. Un giorno trova in tasca un messaggio in braille scritto da un compagno di classe cieco. Lucia inizia ad osservare Andrea  per il quale prova sempre di più una forte vicinanza ed empatia. Andrea non vede e Lucia non parla, ma fra i due una nasce una complicità invisibile.


Lucia is a 16-year-old girl whose brother recently died. She becomes withdrawn and stops speaking altogether. One day, she finds a message in braille in her pocket, written by a blind classmate. Lucia begins to observe Andrea, and they start feeling the comfort of being near, developing a stronger and stronger empathy. Andrea doesn’t see, and Lucia doesn’t speak, but an invisible form of complicity starts between them.

sceneggiatura / screenplay:

Buonarroti Film Lab, Ivan Gergolet

fotografia / cinematographer:

Debora Vrizzi

montaggio / editing:

Natalie Cristiani

musica / music:

Luca Ciut

suono / sound:

Havir Gergolet

scenografia / set decoration:

Paola Uxa

cast:

Erica Zamparo, Tommaso Rota, Ivan Zerbinati, Diana Hobel, Cristina Bertogna

genere / genre:

Fiction

produzione / production:

Isis Buonarroti Monfalcone

 [:]

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.