Il quaderno della spesa (fuori concorso)


Lucca inizi del ‘900. Lo scrittorie Augusto Pavinato, dopo il grande successo del primo romanzo, attraversa un periodo di crisi creativa. Un giorno invitato a pranzo, la sua vita cambierà grazie all’incontro con Antonia, la colta cuoca della contessa Celia Sanguineti.

IL QUADERNO DELLA SPESA (fuori concorso)

Regia: Tonino Cervi
Sceneggiatura: Rodolfo Sonego
Fotografia: Daniele Nannuzzi
Musica: Vince Tempera
Cast: G. Lavia, E. Muni, C. Bigagli, D. Sebasti, D. Giordano
Formato: 35 Mm.
Durata: 120’

BIOGRAFIA
Sceneggiatore, produttore e regista, figlio del grande attore Gino e padre di Valentina, aveva iniziato la propria carriera cinematografica producendo pellicole come Agguato a Tangeri (1957) di Riccardo Freda, La notte brava (1959) di Mauro Bolognini, La lunga notte del ’43 (1960) di Florestano Vancini e La commare secca (1962) di Bernardo Bertolucci. Dalla fine degli anni Sessanta in poi ha scritto e diretto western (Oggi a me…domani a te!, 1968, con un giovane Bud Spencer), drammi (Rittrato di borghesia in nero, 1978) e trasposizioni cinematografiche di opere di Molière come Il malato immaginario (1979) e L’avaro (1990). Aveva appena terminato di girare il suo ultimo film: Il quaderno della spesa.

ENGLISH VERSIONWriter, producer and director, son of celebrated actor Gino Cervi and father of young actress Valentina, he started his career in cinema producing films such as Agguato a Tangeri (1957) by Riccardo Freda, La notte brava (1959) by Mauro Bolognini, La lunga notte del ’43 (1960) by Florestano Vancini e La commare secca (1962) by Bernardo Bertolucci. From the end of the 60’s onwards he has written and directed “western movies” (Oggi a me…domani a te! 1968, with a young Bud Spencer), dramatic movies such as Ritratto di borghesia in nero, 1978 e transpositions of theatre works by Molière: Il malato immaginario (1979) and L’avaro (1990). He has just finished shooting his last film: Il quaderno della spesa.

SINOSSI
Lucca inizi del ‘900. Lo scrittorie Augusto Pavinato, dopo il grande successo del primo romanzo, attraversa un periodo di crisi creativa. Un giorno invitato a pranzo, la sua vita cambierà grazie all’incontro con Antonia, la colta cuoca della contessa Celia Sanguineti.

ENGLISH VERSIONLucca, Tuscany: at the beginning of the XX century, writer Augusto Pavinato, after the great success of his first novel is going through a phase of creative frustration. One day he is invited to a lunch that will change his life. He will meet Antonia, the well-read cook of Countess Celia .