Painted Hills


Kurtis Hough

Stati Uniti d’America / United States of America 2016, Digital, 6’

La piramide, con la sua robusta base rivolta verso l’alto, è uno dei primi tentativi di rappresentare un sé più elevato, trasfigurando la natura per renderla più simile alla mente umana.


The pyramid, with its sturdy foundation pointing infinitely up, is one of our first attempts of representing a higher self, transfiguring nature to be more like our minds.

sceneggiatura, fotografia / screenplay, cinematographer

Kurtis Hough

suono / sound

Colin Stetson, Sarah Neufeld

genere / genre

Animazione / Animation

produzione / production

KH Studios